L'artista ha donato un milione di dollari alla ricerca per aiutare Moderna

(LaPresse) – Dolly Parton la cantante country più famosa negli Stati Uniti si è vaccinata contro il Covid-19. L’artista 75 anni ha per l’occasione rivisitato una dei suoi successi ‘Jolene’ intonando in un video ‘vaccini, vaccini, vaccini’. Parton sui social ha scritto: ‘Dolly prende una dose della propria medicina’ facendo riferimento alla donazione di un milione di dollari alla Vanderbilt University per aiutare la ricerca, aiutando Moderna a portare avanti le ricerche per il vaccino.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata