Aspro scambio di vedute sulla pandemia, negata dai contestatori

(LaPresse) – I gilet arancioni sono scesi in piazza Duomo a Milano: la protesta degli aderenti al movimento dell’ex generale Pappalardo è contro la restrizioni governative per limintare il contagio da Covid-19. Non molti i manifestanti presenti nella centrale piazza milanese, quasi nessuno indossava la mascherina: sono stati criticati da un cittadino per le loro posizioni “antiscientifiche”. “I morti ci sono ovunque, la pandemia è reale” ha detto un ragazzo salendo sul palco dove è comunque stato contestato dagli aderenti al movimento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata