Le visite, consentite dal lunedì al venerdì, sono iniziate alle 10 e andranno avanti fino alle 17

“Da buon milanese ho approfittato della bella giornata e ho voluto esserci”. Così il conduttore tv Gerry Scotti, ai microfoni di ‘Studio Aperto’, che questa mattina ha approfittato della riapertura ai visitatori del Duomo di Milano dopo la lunga chiusura per le misure anti Covid. Le visite, consentite dal lunedì al venerdì, sono iniziate alle 10 e andranno avanti fino alle 17. I battenti chiuderanno alle 18. Sono centinaia, secondo quanto si apprende, i turisti che si sono presentati oggi nella cattedrale, simbolo della città nel mondo. In moltissimi, approfittando della giornata soleggiata, sono saliti sulle terrazze, ma c’è anche chi si è soffermato per dare un’occhiata al museo. Ad acquistare il biglietto soprattutto milanesi e lombardi, viste le restrizioni anti-Covid che non permettono gli spostamenti fra regioni, ma è stato sentito anche qualcuno parlare in tedesco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata