Il governatore: "Se il parametro principale fosse l'incidenza dei nuovi casi e non l'RT non saremmo in zona rossa"

Il governatore della Lombardia, Attilio Fontana, ha illustrato in conferenza stampa il ricorso al Tar che la Regione ha presentato oggi contro la decisione del Ministero della Salute di inserire la Lombardia tra le regioni in zona Rossa. Secondo il presidente i parametri usati a Roma non sono attendibili perché non aggiornati: “Se il parametro principale fosse l’incidenza dei nuovi casi e non l’RT saremmo in zona arancione”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata