Tutti i membri del team si erano sottoposti al tampone prima del viaggio ed erano negativi

La Cina ha negato l’ingresso a due membri del team di esperti dell’Oms diretto a Wuhan per studiare le origini del Covid-19, dopo che sono risultati positivi ai test sierologici sul nuovo coronavirus effettuati a Singapore. Lo riporta il Wall Street Journal. Il resto della delegazione di 15 membri è arrivato oggi a Wuhan, come previsto.

L’Oms ha poi chiarito che i due esperti del team sono rimasti a Singapore per completare i test Covid-19 dopo essere risultati positivi agli anticorpi Igm. L’agenzia Onu ha specificato che tutti i membri del team si erano sottoposti a diversi test prima della partenza nei loro Paesi d’origine ed erano risultati tutti negativi. Gli esperti sono stati nuovamente testati a Singapore e qui due membri sono risultati positivi agli Igm. Gli altri membri del team sono arrivati a Wuhan come previsto.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,