L'esperto: "Situazione ancora grave in molte regioni"

Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza, teme che la crisi di governo possa condizionare la gestione della pandemia in Italia: “Quello che sta accadendo nel Governo spero e credo non minacci la gestione della pandemia”.  Ricciardi ne ha paralto in un’intervista a Sky TG24, ricordando che “la situazione è grave nella stragrande maggioranza delle regioni italiane” e pone i sistemi sanitari sottopressione.

“In quasi tutta Italia è stata superata la soglia del 30% per le terapie intensive e purtroppo i casi sono in aumento, ecco perché “ieri il Governo è andato nella giusta direzione. Innanzitutto ha fatto un provvedimento che dura fino a marzo e ha fatto capire che questa è un battaglia lunga e che il prossimo mese e mezzo sarà estremamente importante”, ha aggiunto l’esperto commentando il nuovo Dpcm. “Siamo ancora nella seconda ondata che è ancora molto alta e non riusciamo ad appiattirla. E il problema è che se risale ci farà entrare in quella che chiamiamo terza ondata”, ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata