Sono 193.777 i tamponi effettuati nelle ultime 24 ore, il tasso di positività risale al 9,3%. Superati i due milioni di casi da inizio pandemia

Con i dati odierni l’Italia ha ufficialmente superato i due milioni di contagi da coronavirus da inizio pandemia. Lo certifica l’ultimo bollettino del ministero della Salute secondo cui sono 18.040 i nuovi casi di Covid-19 nel nostro Paese nelle ultime 24 ore a fronte di 193.777 tamponi processati. Cifre che portano il numero totale di persone che hanno contratto il virus a 2.009.317 dallo scorso febbraio. Sono invece 505 i morti in più rispetto a ieri per un totale di 70.900 persone che hanno perso la vita dall’inizio dell’emergenza sanitaria. Torna nuovamente a salire il tasso di positività passato dall’8,28% di ieri al 9,3% di oggi.  

Per quanto riguarda i guariti, sono 22.718 quelli in più rispetto a 24 ore fa per un totale da inizio che sale quindi a 1.344.785. Ci sono poi i dati che riguardano i pazienti ricoverati con sintomi che scendono di 476 unità (ieri -402) per un totale di 24.070 persone attualmente ospedalizzate mentre quelli che si trovano in terapia intensiva sono 2.589 con una flessione nelle ultime 24 ore di 35 unità (ieri -63). Sono invece 566.973 le persone che si trovano in isolamento domiciliare.

Infine uno sguardo ai dati delle singole regioni con il Veneto che risulta ancora una volta quella più colpita con 3.837 nuovi casi da ieri, seguita dalla Lombardia con 2.656, dall’Emilia Romagna con 1.692, dal Lazio con 1.519 e dalla Puglia con 1.458.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata