Le parole di Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell'Agenzia europea per i medicinali

L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha dato suo via libera condizionale al vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech. Lo somministrazione sarà consentita ai maggiori di 16 anni. Poi è arrivato anche l’ok della Commissione Ue alla commercializzazione delle dosi. Dal 27 dicembre dovrebbero iniziare le vaccinazioni in tutti i Paesi membri. “L’Ema ha raccomandato l’autorizzazione condizionale del vaccino per il Covid-19 sviluppato da Pfizer/BioNTech”, ha annunciato Marie-Agnes Heine, direttrice della comunicazione dell’Agenzia europea per i medicinali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata