Il presidente di Regione: "Mantenuto l’impegno di riaprire il commercio prima dell’Immacolata". Fonti Governo: uscita da zona Rossa non prima di mercoledì

L’Abruzzo da domani sarà in zona arancione e non più rossa: lo comunica il presidente della Regione, Marco Marsilio, che in un post sulla sua pagina Facebook scrive: “Da domani riaprono i negozi, mercoledì le scuole medie. Mantenuto l’impegno di riaprire il commercio prima dell’Immacolata. Ho firmato l’ordinanza con la quale l’Abruzzo delinea il rientro in zona arancione. Già da domani mattina si applica in tutto il territorio regionale la disciplina prevista nelle cosiddette zone arancioni per gli esercizi commerciali. Il completamento del percorso avverrà mercoledì 9 con la riapertura delle scuole, dopo esattamente 21 giorni di disciplina in zona rossa”.

Secondo quanto si apprende da fonti di governo, l’Abruzzo dovrà attendere almeno fino a mercoledì prossimo prima del passaggio ufficiale alla gradazione di rischio Arancione. Questo perché il 9 dicembre scadranno i 21 giorni rispetto al monitoraggio della cabina di regia, anche in considerazione del fatto che la Regione aveva anticipato l’entrata nell’area Rossa rispetto alla decisione dell’esecutivo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata