Sotto accusa la costruzione di un nuovo ospedale Covid: manca personale

(LaPresse) Alcuni medici e infermieri si sono spogliati a Madrid, in Spagna, davanti alla sede dell'autorità regionale alla Sanità per protestare contro la costruzione di un nuovo ospedale. L'accusa dei manifestanti è che aprire nuove strutture senza implementare il personale non migliora il sistema sanitario, ma lo "denuda". Secondo il personale sanitario, il governo regionale non ha fatto abbastanza per assumere altri lavoratori e il nuovo ospedale Covid, che avrà circa 1000 letti e 48 posti in terapia intensiva, richiederà un numero di operatori che, in questo momento, non c'è. La costruzione dell'Ospedale Enfermera Isabel Zendal è stata avviata a luglio, la struttura dovrebbe essere inaugurata entro la fine di novembre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata