Chiusi fino al 2 dicembre pub, ristoranti e servizi non essenziali. Vietati gli spostamenti non necessari. Restano aperte scuole e università

Il Regno Unito torna in lockdown. Lo ha annunciato il premier britannico, Boris Johnson, in conferenza stampa. "Da giovedì fino all'inizio di dicembre dovete rimanere a casa e potete lasciarla solo per scuola, lavoro esercizio fisico ma da soli ma senza persone di altre famiglie, per ragioni mediche e nel caso in cui foste in pericolo in casa, o per assistere persone alle quali servono cure", ha dichiarato Johnson. Chiusi pub e ristoranti che potranno fare solo consegne e servizio d'asporto. Stop a negozi e alle attività di intrattenimento. Rimarranno aperti gli alimentari. Restano però aperte scuole e università a differenza del lockdown primaverile.

"Il Natale di quest'anno sarà diverso – ha spiegato il premier britannico – forse molto diverso, ma è mia sincera speranza e convinzione che, intraprendendo un'azione dura, possiamo permettere alle famiglie di tutto il Paese di stare insieme" per la festività.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata