Sconfitti gli scandinavi 2-1 ai tempi supplementari nello stadio di Wembley

L’Inghilterra raggiunge per la prima volta nella sua storia la finale di un Europeo battendo 2-1 in semifinale, ai tempi supplementari, la Danimarca. I danesi sbloccano il risultato al 30′ con un calcio di punizione di Damsgaard, dieci minuti più tardi l’autorete di Kjaer in scivolata regala il pareggio agli inglesi. Il risultato nella ripresa non si sblocca più. La gara prosegue così ai tempi supplementari, dove è decisivo il gol di Kane, lesto ad avventarsi sulla respinta di Schmeichel dopo aver sbagliato un rigore concesso per un fallo su Sterling. In finale, in programma domenica alle 21 a Wembley, l’Inghilterra affronterà l’Italia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata