Parla Xerdan Shaqiri in conferenza stampa alla vigilia del match con gli azzurri

“Non vedo l’ora di giocare questa partita e di ritrovare Mancini. E’ un grande uomo, sono felice che le cose stiano andando bene e che l’Italia sia diventata un’ottima squadra ed è una delle favorite per la vittoria finale. Abbiamo visto la partita contro la Turchia, è un ottimo allenatore”. Lo ha detto Xerdan Shaqiri, attaccante della Svizzera, parlando in conferenza stampa alla vigilia della partita contro l’Italia a Euro 2020, a proposito di Roberto Mancini che ha avuto come allenatore dell’Inter.

Shaqiri: “Italia spettacolare”

“L’Italia attuale è spettacolare, pratica un calcio molto offensivo e sarà una grande sfida. Noi cercheremo di fare la nostra partita e di creare loro dei problemi. E’ da nove partite che non prendono gol, ma noi proveremo a farne. Sarà una partita molto difficile, ma siamo fiduciosi. Proveremo a creare problemi all’Italia”, ha aggiunto. “Credo ci sia grande equilibrio tra fase difensiva e offensiva, non ci sono pi grandi nomi del passato come Pirlo ma Mancini ha fatto un ottimo lavoro perché sono cresciuti e vincono in quanto squadra”, ha spiegato ancora Shaqiri. “Noi siamo cresciuti, cerchiamo di migliorare sempre e contro le grandi squadre diamo sempre il massimo. Siamo molto carichi”. “Futuro? Sono ancora sotto contratto con il Liverpool, dopo l’Europeo parleremo con il mio procuratore e decideremo”, ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata