Premiate le foreste "Valle infernale" e "Sfilzi"

(LaPresse) Calabria e Puglia nella lista Unesco. Le antiche faggette dei parchi nazionali d’Aspromonte e Gargano entrano ufficialmente a far parte dell’elenco dei patrimoni mondiali dell’Umanità. Si tratta, nello specifico, delle due foreste vetuste demaniali di “Valle Infernale”, in Calabria, e di “Sfilzi”, in Puglia, entrambe gestite dal Raggruppamento Carabinieri Biodiversità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: