La petizione consegnata dagli ambientalisti al sindaco Sala

(LaPresse) Nella Giornata Mondiale della Terra gli ambientalisti milanesi hanno portato 30.000 firme raccolte al sindaco Giuseppe Sala per chiedere la sospensione dei lavori al parco del Ticinello. Il progetto, che vorrebbe trasformare il parco da agricolo ad urbano, prevedere alcune opere invasive tra cui l’abbattimento di 156 alberi, impianti di illuminazione e costruzione di manufatti. “La giunta fa una narrazione verde pallido, mentre nei fatti va a distruggere le aree verdi”, lamentano i movimenti ambientalisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata