Mercoledì 18 Gennaio 2017 - 21:15

Wikileaks, Obama: Su Manning ho ritenuto appropriata commutazione pena

"Non presto molta attenzione alle dichiarazioni di Assange"

Wikileaks, Obama: Su Manning ho ritenuto appropriata commutazione pena

"Per Chelsea Manning guardo i particolari di questo caso e ho pensato che, alla luce di tutte le circostanze che sono emerse, commutare la sua pena fosse assolutamente appropriato". Così il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, parlando nella sua ultima conferenza stampa prima di lasciare la Casa Bianca. "Non presto molta attenzione alle dichiarazioni di Assange e rimando al dipartimento di Giustizia qualsiasi indagine su di lui", ha aggiunto Obama nel corso del discorso.

La scorsa settimana, tramite un tweet su Wikileaks, Assange aveva fatto sapere che, in caso di grazia concessa a Manning, si sarebbe consegnato agli Stati Uniti. Ma oggi un legale di Assange, Barry Pollack, ha spiegato che la commutazione della pena accordata da Obama alla soldatessa Chelsea Manning, analista dell'esercito statunitense che ha fatto trapelare centinaia di migliaia di documenti classificati a WikiLeaks, non rispetta le condizioni che Assange aveva chiesto per farsi estradare agli Stati Uniti, dal momento che non si tratta di una grazia ma appunto di una commutazione della pena.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, padre di Bruno: "Mio nipote salvo per mia nuora"

Il racconto del papà di Gulotta, il 35enne italiano morto nell'attentato terroristico sulle Ramblas: "Mi sento vuoto"

FILE PHOTO: National Constituent Assembly's President Delcy Rodriguez speaks during a session of the assembly at Palacio Federal Legislativo in Caracas

Venezuela, parlamento rifiuta 'scioglimento' da Costituente

L'assemblea eletta lo scorso 30 luglio ha approvato oggi un decreto con cui assume il potere di votare le leggi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

FILE PHOTO: U.S. President Donald Trump talks to senior staff Steve Bannon during a swearing in ceremony for senior staff at the White House in Washington

Usa, ultimo giorno del consigliere Bannon alla Casa Bianca

Nel mirino i suoi stretti legami con i gruppi di estrema destra