Giovedì 05 Maggio 2016 - 09:15

Usa 2016, Bush padre e figlio escludono sostegno a Trump

I due ex presidenti scelgono il 'no comment' sulle presidenziali

Usa 2016, Bush padre e figlio escludono sostegno a Trump

Gli ex presidenti George H. W. Bush padre e George Bush figlio hanno escluso di appoggiare il candidato repubblicano Donald Trump nella sua corsa alla Casa Bianca. Lo riporta il quotidiano statunitense Texas Tribune, secondo cui i due ex presidenti hanno intenzione di 'restare in silenzio' durante la campagna che molto probabilmente porterà il magnate ad affrontare l'ex segretario di Stato Hillary Clinton nelle presidenziali di novembre. "A 91 anni, il presidente Bush si è ritirato dalla politica", ha dichiarato al Texas Trubune il suo portavoce, Jim McGrath, nonostante l'ex presidente abbia partecipato di recente alla raccolta fondi per la campagna dell'altro figlio, Jeb, durante le primarie. Secondo McGrath, quella "è stata l'eccezione che conferma la regola". Dal canto suo, l'assistente personale di Bush figlio, Freddy ford, ha spiegato che l'ex presidente "non ha intenzione di partecipare o di esprimere commenti sulla corsa presidenziale".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

MEXICO-SECURITY

Messico, sei donne rapite e uccise da uomini armati

I corpi ritrovati vicino al luogo del sequestro, nello Stato di Tamaulipas, che ha uno dei tassi di criminalità più alti del Paese

"Odio il cellulare dei miei genitori": lo sfogo di un bimbo di 7 anni nel tema in classe

La maestra sorpresa lo posta su Facebook con l'hashtag #listentoyourkids. E il suo appello diventa virale

L'astronauta Alan L. Bean , pilota del modulo lunare , fotografato durante l 'attività extraveicolare sulla luna - Le foto fu fatta dal comandante Charles Conrad jr.

Addio a Alan Bean, quarto uomo sulla Luna

E' morto in Texas all'età di 86 anni. Partecipò alla missione Apollo 12

Coree, incontro a sorpresa Kim-Moon. Summit con Trump ancora possibile

Si sono riuniti per la seconda volta (la prima era stata il mese scorso) a Panmunjom, villaggio che si trova nella zona demilitarizzata nota come Dmz