Domenica 25 Settembre 2016 - 21:30

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

Il tycoon annuncia: "Avvieremo una straordinaria cooperazione con il Paese"

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

"Trump ha riconosciuto che Gerusalemme è stata la capitale eterna del popolo ebraico per oltre 3000 anni e gli Stati Uniti, sotto l'amministrazione Trump, accetteranno finalmente il mandato del Congresso per riconoscere Gerusalemme come capitale indivisa dello Stato di Israele". Queste le parole del candidato repubblicano alla Casa Bianca Trump nel comunicato emesso al termine dell'incontro con il premier israeliano Benyamin Netanyahu. Il tycoon ha assicurato che una volta eletto "fra Israele e Usa sarà avviata una straordinaria cooperazione strategica, tecnologica, militare e di intelligence".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit, May: Non resteremo in mercato unico, incompatibile con voto

May: Non resteremo in mercato unico, incompatibile con voto

"Assicureremo di poter raggiungere accordi commerciali anche con Paesi esterni all'Ue"

Consegnata la lettera firmata da May a Tusk: Parte ufficialmente l'iter della Brexit

Consegnata lettera a Tusk: parte la Brexit. May: Momento storico e opportunità

Ufficializzata l'intenzione del Regno Unito di distaccarsi da Bruxelles. La premier: Nuovo partenariato con Ue

Brexit, che cos'è e come funziona: dall'articolo 50 ai negoziati

Brexit, che cos'è e come funziona: dall'articolo 50 ai negoziati

Il Regno Unito smetterà di appartenere all'Ue entro la primavera del 2019

Brexit, anticipazioni discorso May: Ora di unità, rappresento tutti

Brexit, anticipazioni discorso May: Ora di unità, rappresento tutti

"E' mia ferma decisione ottenere l'accordo adeguato per ogni persona in questo Paese"