Domenica 25 Settembre 2016 - 21:30

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

Il tycoon annuncia: "Avvieremo una straordinaria cooperazione con il Paese"

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

"Trump ha riconosciuto che Gerusalemme è stata la capitale eterna del popolo ebraico per oltre 3000 anni e gli Stati Uniti, sotto l'amministrazione Trump, accetteranno finalmente il mandato del Congresso per riconoscere Gerusalemme come capitale indivisa dello Stato di Israele". Queste le parole del candidato repubblicano alla Casa Bianca Trump nel comunicato emesso al termine dell'incontro con il premier israeliano Benyamin Netanyahu. Il tycoon ha assicurato che una volta eletto "fra Israele e Usa sarà avviata una straordinaria cooperazione strategica, tecnologica, militare e di intelligence".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Trump fa pace con la Cia: Vi voglio bene e vi sostengo

Trump fa pace con la Cia: Vi voglio bene e vi sostengo

Sul terrorismo islamico: "Deve essere sradicato. Questo è il nemico"

Le donne contro Trump: oltre 670 marce in tutto il mondo

Le donne contro Trump: oltre 670 marce in tutto il mondo

Da Washington a Tokyo, passando per Berlino: 2 milioni e mezzo i manifestanti scesi in strada a difesa dell'uguaglianza di genere

Brexit, Le Pen: Ci sarà effetto domino in tutta Europa

Brexit, Le Pen: Ci sarà effetto domino in tutta Europa

"Stiamo vivendo la fine di un mondo e la nascita di un altro"