Domenica 25 Settembre 2016 - 21:30

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

Il tycoon annuncia: "Avvieremo una straordinaria cooperazione con il Paese"

Trump pronto a riconoscere Gerusalemme capitale Israele

"Trump ha riconosciuto che Gerusalemme è stata la capitale eterna del popolo ebraico per oltre 3000 anni e gli Stati Uniti, sotto l'amministrazione Trump, accetteranno finalmente il mandato del Congresso per riconoscere Gerusalemme come capitale indivisa dello Stato di Israele". Queste le parole del candidato repubblicano alla Casa Bianca Trump nel comunicato emesso al termine dell'incontro con il premier israeliano Benyamin Netanyahu. Il tycoon ha assicurato che una volta eletto "fra Israele e Usa sarà avviata una straordinaria cooperazione strategica, tecnologica, militare e di intelligence".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Blitz polizia a Nuneaton: liberi i due ostaggi, nessuna vittima

Il sequestratore sarebbe un ex dipendente della sala da bowling. Per la polizia non è terrorismo

Elezioni Giappone, Shinzo Abe verso la riconferma

Giappone, Abe vince elezioni anticipate nel giorno del tifone Lan

Maggioranza assoluta alla coalizione del governo secondo gli exit poll

Catalogna, Puigdemont: "Il peggior attacco dalla dittatura di Franco"

Dura la reazione del governatore dopo il commissariamento della regione

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Repubblica Ceca verso destra: vince Babis, il 'Trump di Praga'

Avanza il partito xenofobo Spd che vuole uscire dall'Ue, crollano i socialdemocratici del Cssd