Domenica 30 Ottobre 2016 - 11:30

Terremoto, chiuse Basilica San Paolo e San Lorenzo a Roma

Allarme per la caduta di calcinacci. Grosse crepe sul soffitto

Basilica di San Paolo fuori le Mura a Roma

La Basilica di San Paolo e quella di San Lorenzo a Roma sono state chiuse dopo la forte scossa di questa mattina che ha interessato il centro Italia. A San Paolo, secondo quanto riferiscono le forze dell'ordine, un pensante candelabro rischia di cadere per una grossa crepe che si è aperta sul soffitto. A San Lorenzo invece, il parroco ha lanciato l'allarme per i calcinacci caduti dalle navate.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

'Ndrangheta, 14 arresti: fermato anche sindaco Bova Marina

'Ndrangheta, 14 arresti: fermato anche sindaco Bova Marina

Maxi blitz dei carabinieri di Reggio Calabria

Papa avverte: Oggi mancano leader, ma l'Europa ne ha bisogno

Papa: Oggi mancano leader, ma l'Europa ne ha bisogno

Il Pontefice contro l'ipocrisia dei governi: "Diciamo 'Mai più guerra' ma intanto fabbrichiamo armi"

Istat, il 28,7% dei residenti in Italia è a rischio povertà

Istat, il 28,7% dei residenti in Italia è a rischio povertà

Cresce anche il divario tra le famiglie ricche e quelle povere

Saronno, collega dell'infermiera: Sono sotto choc

Saronno, collega dell'infermiera 'killer': Sono sotto choc

"Non ho mai sentito parlare del metodo Cazzaniga"