Sabato 17 Giugno 2017 - 20:45

Sinistra, appello Falcone-Montanari: Domani assemblea al Brancaccio

"L'obiettivo è aprire uno spazio politico nuovo di confronto". Fratoianni: "Spero saremo in tanti"

Sinistra, appello Falcone-Montanari: Domani assemblea al Brancaccio

Domani domenica al Teatro Brancaccio di Roma , dalle ore 9.30 l'appello lanciato da Anna Falcone e Tomaso Montanari riunirà "cittadini e cittadine da tutta Italia,rappresentanze della società civile, del mondo del lavoro e del mondo politico di sinistra per aprire uno spazio politico nuovo di confronto sin dal suo atto fondativo", si legge in una nota.

"Il 18 giugno - spiegano Falcone e Montanari - inizia un percorso partecipato fra cittadini, forze civiche e soggetti politici per costruire un'alleanza per la democrazia e l'uguaglianza. Inizieremo dalla individuazione dei punti che ci uniscono e che saranno le priorità di cui occuparsi in un programma che sarà partecipato e costruito dai territori".

"Dopo il voto - si legge ancora nella nota - del 4 dicembre i cittadini non si accontentano più di difendere la  Costituzione ma vogliono che venga attuata a partire dal diritto al  lavoro, salute, istruzione alla costruzione di una società solidale e  inclusiva che combatta le diseguaglianze e garantisca le pari  opportunità".

"L'obiettivo è quello di costruire un programma fortemente innovativo  che parli di riconversione energetica, sviluppo sostenibile e equità  fiscale, economia della conoscenza, del modo migliore di valorizzare  le risorse di questo paese a partire dalle risore umane,  dall'ambiente, dal paesaggio, dai beni culturali e dai tanti talenti  inespressi del nostro Paese. L'iniziativa di domani è il primo passo  per dare protagonismo e rappresentanza alla parte più fragile attiva  del nostro Paese", concludono. L'incontro sarà trasmesso in diretta  streaming su Facebook.

FRATOIANNI CON SINISTRA ITALIANA. "Sono certo che domani mattina, 18 giugno, saremo in tantissimi all'assemblea nazionale indetta dal Comitato per la democrazia e l'uguaglianza al teatro Brancaccio, perché spero che possa dire al Paese che c'è non solo bisogno di una sinistra coraggiosa ma che c'è anche la possibilità di costruirla". Lo scrive su Facebook il segretario nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Prodi a Renzi: Spostare tenda? Senza difficoltà, è già nello zaino

Prodi a Renzi: Spostare tenda? Senza difficoltà, è già nello zaino

"La mia tenda è molto leggera", dichiara l'ex premier

Rai, Diaconale: Costretti a firmare contratto con Fazio

Rai, Diaconale: Costretti a firmare contratto con Fazio

"Ci è stato detto che se non avessimo chiuso l'accordo quella mattina avrebbe firmato con una azienda concorrente"

Fazio, Maggioni: Non potevamo perderlo. Freccero: Dg riveda contratto

Maggioni: Non potevamo perdere Fazio. Freccero: Dg riveda contratto

"Questo consiglio non avrebbe potuto caricarsi l'onere di dire che sarebbe andato alla concorrenza", dice la presidente