Domenica 21 Agosto 2016 - 19:45

Serie A, tris Bacca, super 'Gigio' e Milan va: Toro ko 3-2

Belotti autore del momentaneo pareggio sbaglia il rigore nel recupero

Serie A, tris Bacca, super 'Gigio' e Milan va: Toro ko 3-2

Bacca sì o no? Assolutamente sì. La risposta l'ha data il diretto interessato a San Siro, alla prima del Milan di Vincenzo Montella contro il Torino dell'ex Sinisa Mihajlovic. Tre gol del colombiano nel 3-2 contro i granata a San Siro. Apre la partita al 'Meazza' l'ex Siviglia al 38', pareggia Belotti in avvio di ripresa, poi secondo e terzo gol (su rigore) sempre di Bacca, prima del definitivo 3-2 di Baselli. Perché a togliere le castagne dal fuoco, una volta per tutte, ci pensa Donnarumma che para sul gong un rigore al 'Gallo'.

Due 4-3-3 a confronto. I rossoneri al via con Niang, Bacca e Suso davanti, gli ospiti rispondono con Martinez, Belotti e Ljajic davanti. I padroni di casa partono meglio. Al 7' cross da destra di Abate, Rossettini mette in angolo con Niang e Bacca in agguato e poi l'attaccante francese ci prova dal limite, ma Padelli para con sicurezza. La manovra del Milan montelliano non è ancora fluidissima, però la squadra sa pungere in contropiede. Al quarto d'ora, Bonaventura serve Bacca sul filo del fuorigioco. Il colombiano si decentra, mette in mezzo e Niang spara in acrobazia a lato, non di molto. E il Toro? Ljajic (17') converge da sinistra verso il centro, piazza il pallone, Donnarumma controlla la palla che sfila sul fondo. Cinque minuti dopo, buona opportunità per i rossoneri. Romagnoli recupera in scivolata, Niang apre per Suso, pronto a scattare in contropiede, ma il risultato è una palla alle stelle. Ancora Bonaventura, servito da Suso, va a botta sicura, De Silvestri s'immola e salva la sua porta. Dall'altra parte, Acquah s'invola verso la porta di corsa ma si fa respingere la conclusione da Romagnoli. Tegola granata al 28': infortunio al ginocchio sinistro per Ljajic, uno dei più vivi, che lascia il campo a Boyé. La squadra di Mihajlovic sembra subire il colpo. Prima Suso trova Bacca, che si fa murare da Rossettini una conclusione da posizione defilata.
Poi, al 38', Niang pesca Abate alle spalle di Molinaro. Cross in mezzo, dormita della difesa granata e tuffo di testa di Bacca in rete. Dopo un'estate turbolenta, il colombiano torna a segnare.
Tenerlo per il Milan significherebbe un buon bottino di gol che male non fa mai.

L'avvio di ripresa è una doccia fredda per il Milan, che si ripresenta in campo svagato. Al 48' arriva subito il pareggio granata. Ecco il colpo del 'Gallo'. Cross da sinistra di Molinaro, l'attaccante 'uccella' Paletta e gira di testa nell'angolino. Ma, tre minuti dopo, ci pensa Bacca, servito da Niang, a ristabilire le distanze con un tocco di sinistro dopo un giro a vuoto di Moretti. Il Toro sembra disorientato e Mihajlovic si sbilancia: fuori Vives, un centrocampista, e dentro Maxi Lopez, un attaccante. L'argentino si fa subito vedere con una botta sul fondo. Al 61' Bonaventura va in 'zingarata' in area di rigore, va in contatto con Obi e Damato concede il rigore ai rossoneri. Bacca si presenta sul dischetto e firma il tris con un bolide centrale: è 3-1. Subito dopo, Belotti s'incunea in area e calcia, Maxi Lopez si trova sulla traiettoria involontariamente e devìa sul fondo. Non è finita, perché Padelli è chiamato ai lavori forzati per evitare il poker dell'insaziabile ex Siviglia. La girandola di cambi prosegue: Baselli rileva uno spento Obi e, sul fronte rossonero, un applauditissimo Bonaventura lascia il campo a un fischiato Bertolacci. Che, dopo appena cinque minuti, si fa sostituire da Poli per un problema muscolare. Nel finale di partita, Martinez fa volare sopra la traversa la sfera su un calcio piazzato dal limite. Poi Montella, con un passato da bomber di razza, concede la standing ovation a Bacca e dà spazio a Luiz Adriano. Non è per niente finita, perché Baselli al 91' s'infila in area e mette dentro il 3-2 con il destro. In pieno recupero, ancora, Paletta trattiene Belotti in area. Rigore ed espulsione del difensore. Il 'Gallo' calcia dagli 11 metri e Donnarumma si conferma un fenomeno tra i pali, perché para il rigore e regala i primi tre punti della stagione al suo Milan. Il Milan di Bacca e di Gigio. Buona la prima, con qualche patema di troppo, per Montella. Ko per il Toro dell'ex Mihajlovic, che per la vendetta dovrà aspettare al massimo la sfida di ritorno.

Scritto da 
  • Luca Rossi
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Torino

Bel Toro a Roma, ma la Lazio è battuta (1-3) anche dal Var

Bella partita all'Olimpico. Bene i granata nel primo tempo. Ma un episodio condanna i biancoazzurri. Giacomelli: niente rigore e rosso a Immobile (mezza testata a Burdisso). Nella ripresa gol di Berenguer, Rincon, Luis Alberto e del ragazzino Edera

Milan vs Bologna - Serie A 2017/2018

Doppio Bonaventura affonda il Bologna. MIlan, prima vittoria dell'era Gattuso

Bella partita molto combattuta. Dopo il primo gol di Jack i rossoblù pareggiano con Verdi. Ripresa equilibrata chiusa dalla seconda rete del centrocampista

A.C. Milan - Stagione 2017-2018 - Evento Corporate

Milan, verso il "no" della Uefa al "Voluntary agreement"

La società rossonera potrebbe incorrere in sanzioni per sanare le violazioni del fair play finanziario contestate da Nyon