Giovedì 11 Febbraio 2016 - 20:30

Sanremo, la terza serata del Festival della Canzone / LIVE

La diretta della terza serata del Festival dal palco del teatro Ariston

Carlo Conti e Madalina Ghenea

Archiviate con successo la prima e la seconda serata, al via il terzo appuntamento con il Festival di Sanremo. In apertura stasera, le ultime due sfide dirette per la categoria Nuove Proposte: Miele con 'Mentre ti parlo' contro Francesco Gabbani con 'Amen' e Michael Leonardi con 'Rinascerai' contro Mahmooud con 'Dimentica'. I Campioni, invece, sono divisi in cinque gruppi di voto e si esibiscono nelle cover. Sul palco della kermesse come ospiti l'artista belga Marc Hollogne e il cantautore irlandese Hozier. Grandissimo successo, infine, per la reunion dei Pooh con il ritorno di Riccardo Fogli.

01.00 Nella serata delle cover del Festival di Sanremo, la canzone vincitrice è 'La sera dei miracoli', cantata dagli Stadio. Al quinto posto c'è Rocco Hunt con 'Tu vuoi fa l'americano', al quarto posto Noemi con 'Dedicato', al terzo Clementino con 'Don Raffaè' e al secondo Valerio Scanu con la cover di 'Io vivrò (senza te)'.

00.50 In sala stampa al Teatro Ariston, Rocco Tanica improvvisa uno sketch con un attore che veste le sembianze di Adriano Celentano, prima di fare con lui una divertente rassegna stampa.

00.43 Superospite internazionale sul palco del Festival: è il cantautore irlande Hozier con la sua 'Take me to church'.

00.37 Il verdetto del quinto gruppo della serata cover del Festival di Sanremo decreta vincitori gli Stadio con 'La sera dei miracoli', brano di Lucio Dalla del 1980.

00.33 Sul palco del Teatro Ariston salgono i comici 'Pino e gli anticorpi' vestiti da chef, che improvvisano uno sketch che coinvolge anche il conduttore Carlo Conti.

00.26 Gli Stadio, nella serata delle cover del Festival di Sanremo, hanno scelto di interpretare 'La sera dei miracoli', brano di Lucio Dalla di 36 anni fa. Sullo sfondo, durante l'esibizione del gruppo, l'immagine del cantante bolognese scomparso nel 2012.

00.13 'America', vivace brano di Gianna Nannini del 1979, è la canzone scelta da Annalisa per la serata cover dell'Ariston. La cantante indossa un abito lungo e aderente rosso corallo. Sul palmo della mano, una bandierina arcobaleno, segno del suo sostegno alle unioni civili.

00.10 Nella serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover, Enrico Ruggeri ha portato 'A Canzuncella', un brano degli Alunni del Sole del 1977. L'artista, in gara con 'Il primo amore non si scorda mai', ha trionfato al Festival due volte, con 'Si può dare di più' e 'Mistero'.

00.02 Primo artista in gara nell'ultimo gruppo delle cover del Festival di Sanremo è Lorenzo Fragola. Sul palco dell'Ariston porta 'La donna cannone', brano di Francesco De Gregori del 1983.

23.56 Sul palco di Sanremo arriva Nicole Orlando, atleta paralimpica che ha vinto quattro medaglie d'oro e una d'argento e le ha mostrate al pubblico dell'Ariston. "Voglio dedicarle a mia nonna - spiega la ragazza - che mi manca così tanto".
Il capo dello Stato Sergio Mattarella nel discorso di fine anno aveva citato come esempio la ragazza, insieme a Fabiola Gianotti, direttrice del Cern e Samantha Cristoforetti, l'astronauta. "Sono diversa perché faccio atletica - ha dichiarato la sportiva - e anche perché ho un cromosoma in più. Amo lo sport, facevo basket, tiro con l'arco, tennis". La ragazza parteciperà alle Paralimpiadi e a 'Ballando con le stelle'. "Mi piace fare musical, ho già fatto musical con mio fratello - ha raccontato la ragazza - ballavo e recitavo". Come canzone del cuore, Nicole ha scelto 'Angelo', dolce brano di Francesco Renga, che la giovane ha dedicato a sua nonna.

23.54 Vince la sfida del quarto gruppo Valerio Scanu con 'Io vivrò (senza te)'.

23.45 Ultimi ad esibirsi nel quarto gruppo della serata delle cover del 66esimo Festival di Sanremo sono i Bluvertigo con la 'Lontananza' di Modugno-Bonaccorti, del 1970. Una versione riarrangiata fra il rock e il jazz per il grande successo di Domenico Modugno. A breve si saprà chi ha vinto nel quarto gruppo di cover fra Neffa, Valerio Scanu, Irene Fornaciari e i Bluvertigo.

23.37 La terza artista del quarto gruppo in gara nella serata delle cover del Festival di Sanremo è Irene Fornaciari. Sul palco con 'Se perdo anche te' di Gianni Morandi, brano del 1966. Per lei look total black con maglia simmetrica su pantaloni aderenti e giacca con maniche a tre quarti.

23.32 Valerio Scanu, per la serata cover del Festival di Sanremo, ha scelto 'Io vivrò (senza te)', brano di Lucio Battisti del 1968. Nel taschino, una pochette arcobaleno a sostegno delle unioni civili.

23.28 Il quarto gruppo di canzoni della serata del Festival dedicata alle cover si apre con Neffa che canta 'O Sarracino', brano di Renato Carosone del 1958. Insieme a lui, sul palco, i Bluebeaters. I musicisti hanno la coccarda arcobaleno a sostegno delle unioni civili.

23.23 Il vincitore del terzo gruppo, nella serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover, è Rocco Hunt con la sua 'Tu vuoi fa' l'americano'.

23.13  Sul palco del Teatro Ariston, Francesca Michielin sceglie, nella serata del Festival dedicata alle cover, 'Il mio canto libero', celebre brano di Lucio Battisti del 1972, completamente riarrangiato. Al polso della cantante, un braccialetto formato da nastrini colorati: chi lo indossa, si schiera a favore delle unioni civili.

23.07 Sul palco dell'Ariston, Rocco Hunt, nella serata cover del Festival di Sanremo, propone 'Tu vuo' fa l'americano', successo di Renato Carosone del 1956. A un certo punto, dalla tasca, anche Hunt, come molti suoi predecessori, tira fuori una coccarda di nastri arcobaleno a sostegno delle unioni civili.

23.03 Nella serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover, Arisa, in miniabito di paillettes, presenta il brano 'Cuore', grande successo di Rita Pavone del 1963. Al polso, un braccialetto di nastrini variopinti, a sostegno delle unioni civili.

22.57 Completamente vestiti anni Settanta, nella serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover, Elio e le storie tese portano sul palco dell'Ariston il brano 'Quinto ripensamento', una versione italiana della 'Fifth of Beethoven'.
Alla pianola, Rocco Tanica, che conduce anche la rassegna stampa del Festival.

22.55 Dopo l'inconveniente tecnico occorso in sala stampa nella votazione della prima sfida di stasera al Festival di Sanremo fra le Nuove Proposte, il voto è stato ripetuto. Il risultato ha ribaltato il primo, falsato dal problema tecnico. Eliminata Miele con il 49% dei voti. Passa il turno Francesco Gabbani con la sua 'Amen'.

22.32 Dopo mezzo secolo e 30 milioni di dischi, tutti insieme, i Pooh sono al Festival di Sanremo. Sul palco dell'Ariston un medley di 'Dammi solo un minuto/Tanta voglia di lei/Piccola Katy/Noi due nel mondo e nell'anima/Pensiero/Chi fermerà la musica'. I Pooh sono in formazione completa per festeggiare i loro 50 anni di carriera: Stefano D'Orazio e Riccardo Fogli compresi. Anche i Pooh sono saliti sul palco portando con loro i nastri arcobaleno in sostegno alle unioni civili. Per il gruppo la standing ovation è d'obbligo, dopo che tutto il teatro e la sala stampa hanno cantato a squarciagola i loro brani.

"Con tutto il rispetto per le classifiche - hanno raccontato sul palco - i concerti dal vivo quelli che sono rimasti più nel cuore, 3mila concerti in tutto". "Il gruppo è come la famiglia, ti sta vicino e ti aiuta a ritornare in pista. Questa mia famiglia è stata straordinaria in ogni momento", ha detto Red Canzian.

"Riccardo Fogli lo abbiamo riaccolto come un grande fratello che ha avuto un'interruzione di 43 anni. Ma quando l'abbiamo chiamato, lui prima di sentire la domanda ha risposto di sì", ha detto Roby Facchinetti a proposito del ritorno di Riccardo Fogli. "Io - ha risposto Fogli - ho accettato l'invito di questi fratelli con i quali ci sentivamo. Per me sono 4 fratelli con cui farò un viaggio fino al 31 dicembre di quest'anno".

Sul palco i Pooh eseguono anche il brano che nel 1990 gli fece vincere il Festival di Sanremo: 'Uomini soli'. Alla fine del brano Fogli e Facchinetti si baciano e si stringono le mani in un momento di grande commozione per il gruppo e per il pubblico.

22.30 Clementino vince la sfida del secondo gruppo delle cover del Festival di Sanremo con la sua 'Don Raffaè' di Fabrizio De Andrè.

Virginia Raffaele diventa Donatella Versace

22.17 Donatella Versace alias Virginia Raffaele presenta il quarto artista del secondo gruppo: si tratta di Clementino, che si esibisce nella serata del Festival dedicata alle cover con il celebre brano 'Don Raffaè' di Fabrizio De Andrè. Sul suo cappello, nastri multicolore, che testimoniano il sostegno del cantante per le unioni civili.

22.11 Gabriel Garko, un po' fuori tempo, annuncia che la canzone scelta da Dolcenera nella terza serata del Festival di Sanremo è 'Amore disperato' di Nada. La cantante fa il suo ingresso sul palco dell'Ariston con un abito lungo, bianco, quasi da sposa: in mano, una serie di nastri arcobaleno, che simboleggia il sostegno alle unioni civili. E ripropone una versione dance del celebre brano del 1983.

22.10 Durante la votazione nella prima sfida fra le Nuove Proposte del Festival di Sanremo di questa sera in sala stampa si sono verificati dei problemi tecnici. Per questo la direzione di Rai1 in accordo con gli autori del Festival ha deciso di ripetere il voto in sala stampa, che valeva il 50%. Si attendono i risultati.

22.06  'A mano a mano' è il brano del 1978 di Riccardo Cocciante scelto da Alessio Bernabei per la serata dedicata alle cover del Festival di Sanremo. Insieme all'ex cantante dei Dear Jack sul palco ci sono anche Benji & Fede: tutti e tre portano i nastri arcobaleno che simboleggiano il favore alle unioni civili.

22.01 Nella terza sera del Festival di Sanremo, quella dedicata alle cover, Patty Pravo porta il suo brano 'Tutt'al più', del 1970. Insieme a lei, sul palco, il rapper Fred De Palma. L'artista veneta, che indossa un lungo abito di velluto nero, ha un'acconciatura particolare, con una sorta di frangia cotonata sulla sommità della testa.

21.55 Durante la terza serata del Festival di Sanremo, Noemi si aggiudica la vittoria del primo gruppo delle cover con il suo 'Dedicato' di Loredana Bertè.

21.48 Sul palco è la volta di Giovanni Caccamo e Deborah Iurato con 'Amore senza fine' di Pino Daniele.

21.43 Stasera Virginia Raffaele diventa un'icona della moda per la terza serata del Festival di Sanremo: la stilista Donatella Versace. Una trasformazione incredibile e una somiglianza eccezionale. Di nuovo un'interpretazione 'fortunata' per la Raffaele che scherza sull'abbronzatura di Carlo Conti: "Bello il tuo look. E' total black?". A fine esibizione le si stacca un orecchio posticcio: "Nooo - la reazione - ho fatto il tagliando a dicembre".

21.38 Nella serata del Festival di Sanremo dedicata alle cover, gli Zero Assoluto gareggiano con 'Goldrake' degli Actarus. Il brano è completamente riarrangiato in chiave lenta e quasi irriconoscibile.

21.31 Dopo l'esibizione di Noemi, entrano nell'Ariston Gabriel Garko in smoking e Madalina Ghenea con un abito azzurro tempestato di cristalli pendenti. I Dear Jack nella serata dedicata alle cover gareggiano con 'Un bacio a mezzanotte' del Quartetto Cetra e si esibiscono con i coristi dell'orchestra. Leiner Riflessi, il cantante del gruppo, a fine esibizione ringrazia il pubblico urlando 'Grazie sbiaditi', secondo quanto richiesto dai The Jackal.

21.24 Noemi, in gara a Sanremo con il brano 'La borsa di una donna', nella serata dedicata alle cover si esibisce con 'Dedicato' di Loredana Bertè.

21.18 Dopo la sfida fra le Nuove Proposte, la terza serata del Festival di Sanremo si apre con l'esibizione dell'attore belga Marc Hollogne. L'artista mescola sul palcoscenico teatro e cinema con una performance molto particolare durante la quale entra ed esce da uno schermo con il suo personaggio Marciel.

Mahmood batte Leonardi

21.13 La seconda sfida tra le Nuove Proposte è tra Michael Leonardi, che canta 'Rinascerai' e Mahmood, che gareggia con 'Dimentica'. Leonardi nel taschino porta una pochette formata da nastri arcobaleno, che simboleggiano il suo sostegno per le unioni civili e anche Mahmood non è da meno: i nastri arcobaleno gli spuntano dalla tasca sinistra della gonna pantalone. Vince Mahmood con il 67% dei voti.

21.07 Adesso è la volta di Mahmood con la sua 'Dimentica'.

21.02 Il primo ad esibirsi è Michael Leonardi con la sua 'Rinascerai'.

21.01 Conti chiama sul palco gli altri due concorrenti: a sfidarsi adesso sono Michael LeonardiMahmooud.

21.00 La terza sera del Festival di Sanremo si apre con la sfida tra due Nuove Proposte, Miele e Francesco Gabbani. La cantautrice siciliana si esibisce con il brano 'Mentre ti parlo', mentre il cantante toscano gareggia con 'Amen', indossando una giacca da cui spunta una serie di nastri colorati che gli pendono dalla giacca, che dimostrano il suo essere a favore delle unioni civili. Vince con il 57% dei voti Miele.

20.54 Sul palco è la volta di Francesco Gabbani con 'Amen'. 

20.49 La prima ad esibirsi è Miele con la sua 'Mentre ti parlo'.

20.47 Parte la prima sfida tra le Nuove proposte: Miele contro Francesco Gabbani.

20.46 Carlo Conti dà il via ufficiale alla terza serata del Festival di Sanremo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Robbie Williams annuncia nuovo album di inediti: esce il 4 novembre

Robbie Williams annuncia nuovo album di inediti: esce il 4 novembre

Si intitola 'Heavy Entertainment Show' ed esce tre anni dopo 'Swings both ways'

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica: Non mi muovo

Morandi 'casalingo' dopo polemiche su spesa di domenica

Una settimana fa la pioggia di critiche su Facebook

Pippa Middleton

Pippa Middleton vittima di un hacker: arrestato 35enne

Rubate 3mila foto della sua vita privata. Due anni fa prese di mira altre star

Pippa Middleton

Pippa Middleton vittima di un hacker: violato il suo iCloud

Una persona avrebbe cercato di vendere alcune foto private della famiglia reale ai tabloid inglesi