Giovedì 15 Settembre 2016 - 23:00

Renzi: "Con noi più diritti". Ma piovono fischi dal pubblico

"A chi dice che ci vuole più sinistra ricordo quello che è successo a Bertinotti"

Matteo Renzi alla festa dell'Unità di Bolgna

Il premier Matteo Renzi fischiato durante il dibattito con il presidente dell'Anpi, Carlo Smuraglia, alla festa dell'Unità di Bologna. "In questi due anni ci sono più diritti per tanti e per tutti...", stava dicendo Renzi quando è stato interrotto dalla platea. Renzi poi si è rivolto a uno dei presenti che rumoreggiava. "Le auguro di prendersi una buona camomilla quando esce di qui", ha detto.

"A chi dice che ci vuole più sinistra ricordo quello che è successo a Bertinotti: che poi abbiamo spianato la strada alla destra", ha aggiunto Renzi tra i fischi.

 "Andate a dire a due persone dello stesso sesso se hanno meno diritti", ha aggiunto Renzi ricevendo applausi. "Se ci sono 580mila posti di lavoro in più, dovete dire grazie a chi ci ha creduto", ha poi sottolineato il presidente del Consiglio ricevendo ancora altri fischi.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Torino, il Presidente del Consiglio Gentiloni in visita presso Cooperativa Piergiorgio Frassati

Gentiloni: Fuori da crisi disperata, ancora conseguenze

A Torino, il presidente del Consiglio fa il punto sulla situazione del Paese, nel giorno in cui nuovi dati Inps restituiscono un quadro in chiaroscuro sul mercato del lavoro

FILE PHOTO - Italy's former PM Berlusconi gestures during the television talk show "Porta a Porta" in Rome

Dopo Costa se ne va Cassano. Berlusconi: "No ai traditori in FI"

Lascia il sottosegretario al Lavoro (Ap). Ma Silvio frena i ritorni in Forza Italia e apre a un partito "alleato"

Aula bunker di Rebibbia - Attesa della sentenza del processo Mafia Capitale

Orfini: La mafia a Roma è radicata. Raggi: Politica sotto scacco

In risposta alla sentenza Mafia Capitale che ha fatto cadere l'accusa di associazione di stampo mafioso

Leader mondiali riuniti a Strasburgo per i funerali di Helmut Kohl

Berlusconi, fuga a Milano. Non partecipa a 'In Onda'

Il leader di Forza Italia doveva essere ospite nella trasmissione di La7. Improvviso forfait e partenza