Martedì 24 Maggio 2016 - 22:00

Poste, Caio: 80% utile nel dividendo anche in 2016

L'assemblea ha approvato il bilancio 2015

Francesco Caio

L'assemblea di Poste Italiane con la sua prima assemblea pubblica post-quotazione, ha approvato oggi il bilancio 2015 (fatturato pari a 30,739 miliardi, in aumento dell'8% rispetto all'anno precedente, con un risultato operativo di 880 milioni in aumento del 27% e un utile netto di 552 milioni in rialzo del 160%) e un dividendo di 34 centesimi per azione. "Poste Italiane - ha commentato l'amministratore delegato Francesco Caio - si presenta alla sua prima assemblea pubblica con gli azionisti con un bilancio 2015 in crescita per fatturato e per margini e con una indicazione di dividendo agli azionisti molto interessante: l'80% del nostro utile netto verrà distribuito agli azionisti". E ha assicurato che "anche per il 2016 è confermato un dividendo nella misura dell'80% del nostro utile netto".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair minaccia i piloti per lo sciopero. Calenda: "Indegno"

La compagnia low cost irlandese paventa sanzioni per chi incrocerà le braccia il 15 dicembre

Reddito di inclusione: come richiederlo a Roma

Parle la misura nazionale di contrasto alla povertà promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Copies of bitcoins standing on PC motherboard are seen in this illustration picture

Bitcoins volano oltre 18 mila dollari dopo debutto futures Cboe

La moneta virtuale accresce il suo valore, segnando un nuovo record storico

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno