Giovedì 27 Aprile 2017 - 18:15

Peruzzi replica a Totti: Sarà derby sentito ma non si distruggerà nulla

L'ex portierone biancoceleste risponde al 'Pupone'

Peruzzi replica a Totti: Sarà derby sentito ma non si distruggerà nulla

 "Riportati i tifosi allo stadio? E' merito di Inzaghi e dei giocatori che hanno fatto dei buoni risultati. Dobbiamo ancora finire il campionato e vogliamo far fruttare quello che di buono abbiamo fatto perché per il momento non abbiamo vinto niente: se in Coppa Italia arriveremo secondi non conterà niente". Così il club manager della Lazio Angelo Peruzzi intervenuto ai microfoni di Premium Sport in vista del Derby di domenica. Totti ha detto che la Roma dovrà distruggerci, la replica dell'ex portiere biancoceleste: "A volte si usano slogan e frasi per portare gente allo stadio. Sarà una sfida molto sentita ma non si distruggerà niente. Dobbiamo fare una partita nel miglior modo possibile per cercare di vincerla perché per noi è importantissima".

Sulle differenze con i derby di Coppa Italia, Peruzzi ha dichiarato: "Sarà una gara diversa rispetto ai derby della Coppa Italia perché lì si giocava su due gare. All'andata in campionato abbiamo perso non benissimo ma credo che ora la Roma giochi anche in maniera differente: sarà un derby diverso. Noi vogliamo mantenere la nostra posizione in classifica, loro anche e tutte e due le squadre hanno da perdere qualcosa: saranno punti molto importanti a poche giornate dalla fine". "Cosa consiglio a Totti per questo finale di carriera? Non lo so e non tocca a me dirlo, saprà benissimo lui stesso cosa fare, non devo certo dargli dei consigli", ha proseguito. Infine sulle chance di vittoria in Europa per la Juve. "Glielo auguro sicuramente. Da italiano me lo auguro e sarei contento per loro anche perché ho giocato molti anni nella Juve", ha concluso Peruzzi.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Inter vs Bologna

Serie A, la ventiquattresima giornata in diretta

Dopo Juventus-Fiorentina, SPAL-Milan, Crotone-Atalanta e Napoli-Lazio tutte in altre in campo

Morto Bruno Pace, giocò nel Bologna tra gli anni '60 e '70

Molti lo ricordano su Twitter: dai team calcistici ai colleghi sul campo

Inter - Genoa

Diritti calcio, la Lega Serie A accetta l'offerta di Mediapro. Sky: "Pronta diffida"

La società spagnola disposta a pagare oltre un miliardo all'anno per il triennio 2018/21. I presidenti: "Ora la parola all'antitrust"