Mercoledì 22 Giugno 2016 - 14:00

Palermo, identificati due fratelli per incendio ad isola ecologica

Decisivi i filmati delle telecamere riprese dal sistema di video sorveglianza dell'impianto

Palermo, identificati due fratelli per incendio ad isola ecologica

Un incendio si è verificato la scorsa domenica all'interno dell'isola ecologica del comune di San Giuseppe Jato (Palermo), in Contrada Traversa, adibita alla raccolta dei rifiuti ingombranti. È stato tempestivo l'intervento dei vigili del fuoco che sono riusciti a domare e spegnere le fiamme evitando il peggiorare della situazione.

Le indagini, per chiaire le cause e la natura dell'incendio, sono subito scattate all'indomani dell'episodio, e, dopo aver visionato i filmati delle telecamere riprese dal sistema di video sorveglianza dell'impianto, i carabinieri sono riusciti ad identificare gli autori dell'azione dolosa: sono due fratelli del luogo, un 26enne ed un 17enne.

Le perquisizioni eseguite presso l'abitazione dei giovani fratelli, hanno permesso ai militari di rinvenire parte degli indumenti indossati durante l'episodio incriminato, gettati nella spazzatura. A quel punto, i ragazzi non hanno potuto far altro che assumersi la responsabilità del fatto.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

La polizia di Frontiera Francese continua i controlli alla stazione di Bardonecchia

Migranti, trovato cadavere al confine tra Italia e Francia

Il corpo rinvenuto a Bardonecchia, nei pressi del sentiero montano dell'orrido del Frejus

Roma, scritta BR sulla lapide di Via Fani

Roma, scritta 'Br' su monumento Martiri di via Fani: denunciato responsabile

È un romano di 47 anni incensurato, autista Ncc: il 22 marzo scorso la scritta con lo spray sulla lapide. Perquisita la sua abitazione

Nuvole e minime in aumento: il meteo del 25 e 26 maggio

Le previsioni dell'aeronautica militare

Marcello Forte visita la Casa Internazionale delle Donne a via della Lungara

Casa internazionale delle donne, Marcello Fonte: "Spazi come questo vanno difesi"

Il miglior attore a Cannes, insieme alle colleghe Trinca e Filippi, in supporto delle femministe a rischio sfratto dal Comune capitolino