Giovedì 03 Marzo 2016 - 14:45

Palermo, duplice omicidio: ucciso genero del boss Bontate

Le due persone sono state freddate con diversi colpi di arma da fuoco

Palermo, duplice omicidio: ucciso genero del boss Bontate

Duplice omicidio a Falsomiele, quartiere periferico di Palermo. Una delle due persone uccise nell'agguato era il genero del boss Giovanni Bontate, fratello del noto capo di Cosa Nostra, Stefano. Le due persone sono state freddate con diversi colpi di arma da fuoco. Uno dei due è morto sul colpo, l'altro pochi istanti dopo. I due erano in auto e sono scesi per tentare la fuga ma sono stati raggiunti e colpiti a morte dai killer. Sul posto, gli agenti della squadra mobile e le ambulanze del 118. Secondo gli inquirenti si tratta di un omicidio legato agli ambienti mafiosi e dello spaccio di droga.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Il premier assicura: "Amatrice la ricostruiremo più bella, la ricostruiremo lì"

Papa Francesco

Papa a famiglie vittime Nizza: Amore per disarmare l'odio

Bergoglio ha voluto esprimere compassione e affetto ai familiari dell'attentato del 14 luglio scorso

Torino, tir travolge auto, uccide 2 persone e fugge: neonata grave

Tir travolge famiglia in auto su A4: la neonata è grave

Le vittime del tragico incidente sono i genitori, morti entrambi. I tre figli della coppia sono rimasti feriti

Roma, crollo di una palazzina su Ponte Milvio

Roma, Raggi su crollo: Famiglie non sono sole ma evitiamo allarmismi

Inquilini protestano: Nessuno ci ha dato l'allarme. Siamo stati noi a uscire non ci hanno evacuato