Giovedì 03 Marzo 2016 - 14:45

Palermo, duplice omicidio: ucciso genero del boss Bontate

Le due persone sono state freddate con diversi colpi di arma da fuoco

Palermo, duplice omicidio: ucciso genero del boss Bontate

Duplice omicidio a Falsomiele, quartiere periferico di Palermo. Una delle due persone uccise nell'agguato era il genero del boss Giovanni Bontate, fratello del noto capo di Cosa Nostra, Stefano. Le due persone sono state freddate con diversi colpi di arma da fuoco. Uno dei due è morto sul colpo, l'altro pochi istanti dopo. I due erano in auto e sono scesi per tentare la fuga ma sono stati raggiunti e colpiti a morte dai killer. Sul posto, gli agenti della squadra mobile e le ambulanze del 118. Secondo gli inquirenti si tratta di un omicidio legato agli ambienti mafiosi e dello spaccio di droga.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Processo Talluto, la pm chiede l'ergastolo per 'l'untore dell'hiv'

Il 32enne sieropositivo è accusato di epidemia dolosa e lesioni gravissime, per aver contagiato in dieci anni decine di partner con rapporti non protetti

Gasolio rubato in Libia e rivenduto in Italia ed Europa: sei arresti a Catania VIDEO

La merce veniva sottratta dalla raffineria di Zawyia, trasportata via mare in Sicilia e successivamente immessa nel mercato

Nubi e foschia, il meteo del 18 e del 19 ottobre

Temperature stabili ma arriva la prima nebbia: le previsioni di oggi e domani in Italia