Mercoledì 26 Luglio 2017 - 12:45

Nord Corea: Pronti ad attacco nucleare al cuore degli Usa

La minaccia arriva in risposta ai commenti del direttore della Cia, Mike Pompeo, secondo il quale l'amministrazione Trump dovrebbe trovare un modo per separare Kim dal suo arsenale

Nord Corea: Pronti ad attacco nucleare al cuore degli Usa

La Corea del Nord torna a minacciare di usare armi atomiche per colpire il "cuore degli Stati Uniti" se il presidente Usa Donald Trump provera a rovesciare il regime e sostituire Kim Jong Un come leader. La minaccia arriva in risposta ai commenti del direttore della Cia, Mike Pompeo, che la scorsa settimana ha detto che l'amministrazione Trump dovrebbe trovare un modo per separare Kim dal suo arsenale nucleare.

"Quanto al regime, spero che troveremo un modo per separarlo da questo sistema", erano state le parole di Pompeo. L'agenzia nordcoreana Kcna riporta la replica di un portavoce del ministero degli Esteri nordcoreano: "Se la dignità suprema della Corea del Nord sarà minacciata, dovremo annichilire preventivamente quei paesi che sono direttamente o indirettamente coinvolti, mobilitando tutti i mezzi di attacco compresi quelli nucleari".

Funzionari del Pentagono nelle ultime ore hanno rilevato un aumento dell'attività militare nordcoreana nella città di Kusong e ritengono che potrebbero essere i preparativi per un nuovo test missilistico entro pochi giorni. Una conferma della minaccia è trapelata in settimana anche dagli 007 americani, che hanno individuato infrastrutture che potrebbero essere utilizzare per lanciare un missile balistico intercontinentale (Icbm) o un missile a media portata. Il Washington Post ha rivelato martedì che l'agenzia di intelligence della Difesa (Dia) valuta che la Corea del Nord sarà in grado di completare un lancio intercontinentale nucleare entro il prossimo anno, ben prima di quanto si pensava in precedenza. Intanto Pyongyang ha messo in scena una cerimonia militare in grande stile in occasione del 64esimo anniversario della conclusione della guerra di Corea. La Corea del Nord festeggia questa data come una festa nazionale, il 'giorno della Vittoria'. 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, il racconto di un italiano: "È stato terribile"

Alessio Stazi, un ragazzo italiano, era sulle Ramblas durante l'attentato e racconta su Facebook la paura e la rabbia

Roma, la photocall del film 'Tutte Lo Vogliono'

Attentato a Barcellona, il cordoglio delle celebrità. Incontrada: "Terrore nel mio cuore"

Non solo Vanessa Incontrada. Da Jennifer Lopez a Fedez, gli artisti inviano amore e preghiere alle vittime e le loro famiglie

Segretario della Lega Nord Matteo Salvini partecipa al presidio per la chiusura della moschea di via Cavalcanti

Attentato a Barcellona, le reazioni della politica italiana. Salvini: "Niente pietà per questi vermi"

Il pensiero dei politici italiani a Barcellona, dopo l'attentato sulle Ramblas

Barcellona, auto sulla folla sulla Rambla

Attentato a Barcellona, van contro folla sulle Ramblas. Almeno 13 morti e 100 feriti

Isis rivendica l'attacco. La Farnesina conferma che c'è il rischio che alcuni italiani siano coinvolti