Giovedì 03 Marzo 2016 - 11:00

Nba: Belinelli non basta a Sacramento, Thunder ko coi Clippers

La buona prova di Marco Belinelli non basta a Sacramento. Nella serata Nba la guardia azzurra, in netta ripresa, firma 16 punti in 25 minuti, ma i Kings si arrendono 104-98 sul parquet di Memphis

Marco Belinelli

 La buona prova di Marco Belinelli non basta a Sacramento. Nella serata Nba la guardia azzurra, in netta ripresa, firma 16 punti in 25 minuti, ma i Kings si arrendono 104-98 sul parquet di Memphis, alla 36/a vittoria stagionale. Tra i padroni di casa, privi di Gay, in evidenza anche la doppia doppia di Cousins (18 punti e 16 rimbalzi), ma i Grizzlies fanno fruttare Conley (24 punti) e Randolph (19 punti). Senza l'infortunato Danilo Gallinari, Denver batte i Lakers 117-107 al Pepsi Center. Spiccano, nelle file dei Nuggets, D. J. Augustin con 26 punti, di cui 22 nel quarto decisivo. Ai gialloviola non bastano i 24 punti, con 6 assist, di Russell e i 22 di Mudiay. Solo 11 minuti per Bryant, sofferente ad una spalla ed autore di 5 punti. 

 Con una gran rimonta nell'ultimo periodo i Clippers si impongono su Oklahoma 103-98 nel big match dello Staples Center. I losangelini, ispirati da Durant (30 punti e 11 rimbalzi il suo bottino complessivo) toccano il massimo di +22. I Thunder non si arrendono e recuperano con il fondamentale contributo di Paul (21 punti e 13 assist), si mette in evidenza anche Westbrook con 24 punti, conditi da 12 assist e 6 rimbalzi. Prosegue la marcia di San Antonio: ispirati da Leonard (27 punti) e Aldridge (23 punti e 10 rimbalzi), gli Spurs superano Detroit 97-81 e blindano la partecipazione ai playoff. E' invece Harden (39 punti, 12 rimbalzi e 7 assist) il protagonista del successo di Houston su New Orleans (100-95). La coppia Lowry (32 punti)-DeRozan (31 punti) spinge Cleveland al successo (104-94) su Utah, cui non bastano i 26 punti di Hayward. Per i Raptors, undicesima vittoria di fila tra le mura amiche. Negli altri incontri, vittorie casalinghe per Orlando (102-98 su Chicago), Boston (116-93 su Portland) e Toronto (104-94 su Utah). Successi esterni per Charlotte (119-99 a Philadelphia), Indiana (104-99 a Milwaukee) e Washington (104-98 in casa di Minnesota). 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olimpia Armani Milano vs Sidigas Avellino - Finale Supercoppa Macron 2016

Basket, prima Supercoppa per Milano: Avellino cade 90-72 al Forum

Mvp della partita Krunoslav Simon. Il croato dell'EA7 segna 25 punti e sforna otto assist.

Basket, Fiat è il nuovo sponsor dell'Auxilium Torino

Basket, Fiat è il nuovo sponsor dell'Auxilium Torino

Da questa stagione la storica società subalpina si chiamerà Fiat Torino

Basket, Isokinetic è il nuovo partner dell'Auxilium Cus

Basket, Isokinetic è il nuovo partner dell'Auxilium Cus

Il Centro, FIFA medical centre of excellence, sarà di supporto alla società, in piena collaborazione con lo staff medico

Bryant si dà alla finanza e lancia fondo da 100 milioni di dollari

Bryant si dà alla finanza e lancia fondo da 100 milioni di dollari

L'ex giocatore dei Los Angeles Lakers è entrato in affari con l'imprenditore e investitore Jeff Stibel