Giovedì 03 Marzo 2016 - 11:00

Nba: Belinelli non basta a Sacramento, Thunder ko coi Clippers

La buona prova di Marco Belinelli non basta a Sacramento. Nella serata Nba la guardia azzurra, in netta ripresa, firma 16 punti in 25 minuti, ma i Kings si arrendono 104-98 sul parquet di Memphis

Marco Belinelli

 La buona prova di Marco Belinelli non basta a Sacramento. Nella serata Nba la guardia azzurra, in netta ripresa, firma 16 punti in 25 minuti, ma i Kings si arrendono 104-98 sul parquet di Memphis, alla 36/a vittoria stagionale. Tra i padroni di casa, privi di Gay, in evidenza anche la doppia doppia di Cousins (18 punti e 16 rimbalzi), ma i Grizzlies fanno fruttare Conley (24 punti) e Randolph (19 punti). Senza l'infortunato Danilo Gallinari, Denver batte i Lakers 117-107 al Pepsi Center. Spiccano, nelle file dei Nuggets, D. J. Augustin con 26 punti, di cui 22 nel quarto decisivo. Ai gialloviola non bastano i 24 punti, con 6 assist, di Russell e i 22 di Mudiay. Solo 11 minuti per Bryant, sofferente ad una spalla ed autore di 5 punti. 

 Con una gran rimonta nell'ultimo periodo i Clippers si impongono su Oklahoma 103-98 nel big match dello Staples Center. I losangelini, ispirati da Durant (30 punti e 11 rimbalzi il suo bottino complessivo) toccano il massimo di +22. I Thunder non si arrendono e recuperano con il fondamentale contributo di Paul (21 punti e 13 assist), si mette in evidenza anche Westbrook con 24 punti, conditi da 12 assist e 6 rimbalzi. Prosegue la marcia di San Antonio: ispirati da Leonard (27 punti) e Aldridge (23 punti e 10 rimbalzi), gli Spurs superano Detroit 97-81 e blindano la partecipazione ai playoff. E' invece Harden (39 punti, 12 rimbalzi e 7 assist) il protagonista del successo di Houston su New Orleans (100-95). La coppia Lowry (32 punti)-DeRozan (31 punti) spinge Cleveland al successo (104-94) su Utah, cui non bastano i 26 punti di Hayward. Per i Raptors, undicesima vittoria di fila tra le mura amiche. Negli altri incontri, vittorie casalinghe per Orlando (102-98 su Chicago), Boston (116-93 su Portland) e Toronto (104-94 su Utah). Successi esterni per Charlotte (119-99 a Philadelphia), Indiana (104-99 a Milwaukee) e Washington (104-98 in casa di Minnesota). 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Nba, Cleveland batte Boston, infortunio choc per Hayward

Nba, Cleveland batte Boston, infortunio choc per Hayward

Per la nuova ala dei Celtics frattura alla caviglia sinistra dopo uno scontro in volo con LeBron James

Nba, Golden State beffata in casa da Houston 121-122

Nba, Golden State beffata in casa da Houston 121-122

Debutto amaro per i campioni nella prima partita stagionale davanti al pubblico amico

EuroBasket :Skovenia vs Serbia - Finale

Basket, Europei: trionfo Slovenia, Serbia ko in finale 93-85

La squadra di Kokoskov ha sconfitto la favorita

Basket, l'Italia dice addio agli Europei: la Serbia vince 83-67 e vola in semifinale

Basket, l'Italia dice addio agli Europei: la Serbia vince 83-67

Non bastano i 18 punti di Belinelli. La squadra di Djordjevic trascinata al successo dai 22 di Bogdanovic