Martedì 03 Maggio 2016 - 17:30

Napoli, De Laurentiis: Cammino straordinario, non siamo in calo

Un appello ai tifosi: "Restiamo tutti uniti in queste due settimane"

Aurelio De Laurentiis

"Il cammino del Napoli quest'anno è stato straordinario. Adesso dobbiamo stare tutti uniti per conquistare la Champions diretta". Aurelio De Laurentiis chiama a raccolta il popolo azzurro ed elogia la stagione del Napoli lanciando la carica per questo sprint finale. "Ieri abbiamo conquistato una vittoria importante perché c'è una notevole pressione in queste ultime partite per giocarci l'entrata diretta in Champions", ha spiegato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli il patron del club partenopeo, il giorno dopo il successo contro l'Atalanta. "Il Napoli non è affatto in calo - ha assicurato - noi abbiamo fatto lo stesso numero di punti tra andata e ritorno. Ed all'andata eravamo addirittura al primo posto. Questo significa che siamo stati costanti, e che c'è stato invece qualcun altro che ha avuto una crescita enorme con una rimonta sensazionale".

 "Il nostro cammino sinora è strepitoso, così come è strepitoso il campionato di Higuain e della squadra. Io sono soddisfatto", ha proseguito De Laurentiis. "Abbiamo numeri eccezionali e non intendiamo certo fermarci e accontentarci. Non accontentarsi  è un pregio perché significa che vogliamo sempre spingerci più in alto in futuro". Capitolo San Paolo: "Io credo che prima di ottobre non partirà alcun lavoro per lo stadio. Il Comune dovrebbe aprire i cantieri subito dopo il termine del campionato, ma non vedo una immediata operatitività. Tanto è vero - ha aggiunto il presidente degli azzurri - che io ho chiesto di poter fare personalmente delle innovazioni allo stadio, in modo tale da poter ospitare al meglio le partite anche in campo internazionale. Ieri siamo stati delle ore al San Paolo per cercare di capire dove intervenire per dare una veste accettabile all'impianto".

 

Infine De Laurentiis ha lanciato un appello ed una 'sorpresa' per i tifosi: "Restiamo tutti uniti in queste due settimane, i nostri tifosi sono eccezionali e ci saranno vicini fino all'ultima giornata per cercare di conquistare questo grande traguardo. Anzi vi dico che nell'ultima gara contro il Frosinone sto pensando di far giocare il Napoli con la maglia che la squadra indosserà il prossimo anno per regalare questa primizia ai sostenitori azzurri", ha concluso

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FBL-ITA-SERIE A-JUVENTUS-NAPOLI

Sarri verso il Chelsea. E vuole portarsi Koulibaly

Dopo la firma di Ancelotti l'allenatore del Napoli sul piede di partenza. Sul Golfo potrebbe arrivare David Luiz

FILES-FBL-ITA-COACH-ANCELOTTI

Ancelotti è ufficialmente il nuovo allenatore del Napoli: incarico fino al 2021

Contratto firmato per tre stagioni. E De Laurentis saluta Sarri su Twitter: "Con te prestigio ed emozioni"

Ancelotti al Napoli, incontro con De Laurentiis: accordo a un passo

Previsto un contratto biennale con opzione per il terzo anno da 6,5 milioni di euro

Napoli vs Crotone - Serie A 2017-2018

Shock in casa Napoli, Hamsik pronto a lasciare: "Ho dato tutto, forse è tempo che il mio percorso finisca"

Il capitano azzurro vicino all'addio dopo 11 anni. "Deluso per lo scudetto non vinto. Grazie ai tifosi. Vorrei provare qualcosa di nuovo". Sarebbe diretto in Cina