Lunedì 06 Giugno 2016 - 17:00

Minacciava attentati a Euro2016: in casa simboli di estrema destra

L'uomo arrestato in Ucraina

Minacciava attentati a Euro2016: in casa simboli di estrema destra

Nella casa in Francia dell'uomo francese arrestato in Ucraina, che secondo i servizi ucraini stava pianificando attacchi da compiere in occasione degli Europei di calcio, sono stati trovati una maglietta con un simbolo di un gruppo di estrema destra, nonché "diverse sostanze che potrebbero servire per realizzare esplosivi artigianali". Lo riferisce una fonte della polizia francese.  Inizialmente un'altra fonte interna aveva riferito che la polizia francese era scettica sulla questione perché l'arrestato non era noto né alla polizia né ai servizi di intelligence francesi. Un portavoce del ministero degli Esteri della Francia, ha confermato l'arresto di un connazionale in Ucraina e ha aggiunto che il ministero è in contatto con le autorità ucraine.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì

Weinstein accusato di violenza sessuale. Libero col braccialetto elettronico

Ha pagato la cauzione di un milione di dollari stabilita dal tribunale di Manhattan. Il procuratore elogia le coraggiose sopravvissute

BULGARIA-EU-SPAIN-POLITICS

Partito Rajoy condannato per corruzione, Ciudadanos chiede nuove elezioni

Caos in Spagna dopo il processo Guertel. E il Psoe presenta una mozione di sfiducia

Canada, bomba in un ristorante indiano: 15 feriti, ricercati due uomini

Paura a Mississauga, in Ontario. Tre persone sono in gravi condizioni