Mercoledì 24 Maggio 2017 - 14:15

Manchester, famiglia del kamikaze segnalò che era pericoloso

Aveva informato in passato le autorità britanniche

Manchester, famiglia del kamikaze segnalò che era pericoloso

 La famiglia di Salman Abedi, l'attentatore di Manchester, aveva informato in passato le autorità britanniche avvertendole che era pericoloso. Lo ha detto un funzionario dell'intelligence americana alla Nbc News, spiegando che la bomba usata nell'attacco kamikaze era "grande e sofisticata", con materiali difficili da ottenere nel Regno Unito, il che significa che "è quasi impossibile che non abbia avuto aiuto".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Negli ultimi giorni alcuni familiari avevano denunciato che durante la detenzione era stato torturato