Domenica 17 Dicembre 2017 - 18:45

Libano, diplomatica britannica strangolata dopo violenza sessuale

Il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada

Foto tratta dal profilo Twitter

Una diplomatica dell'ambasciata del Regno Unito a Beirut è stata abusata sessualmente e strangolata, il suo cadavere è stato trovato sul ciglio di una strada. Lo ha fatto sapere la Bbc citando fonti della polizia libanese. Il cadavere della donna, Rebecca Dykes, è stato scoperto ieri. La britannica lavorava a Beirut dal gennaio 2017. La polizia locale sta indagando, mentre sono attesi i risultati dell'autopsia.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, attacco armato a Save the Children

Afghanistan, attacco armato a Save the Children: 1 morto e 14 feriti

Ancora nessuna rivendicazione: i media afgani mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dall'edificio e quello che sembra essere un veicolo in fiamme

Djalali, sospesa condanna a morte del ricercatore iraniano in Piemonte

La Corte suprema dovrà ora riesaminare il caso dell'accademico accusato di spionaggio

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, studente 15enne spara in liceo in Kentucky: due morti. Fermato il killer

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa