Giovedì 06 Ottobre 2016 - 20:00

Crotone, 22enne uccide la madre con un sacchetto di plastica

La ragazza è stata fermata. Incerto il movente

Crotone, 22enne uccide la madre con un sacchetto di plastica

Una ragazza di 22 anni ha ucciso la  madre soffocandola con un sacchetto di plastica. E' successo a Crotone, all'interno dell'abitazione delle due donne. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale compagnia e hanno trovato il corpo senza vita della donna 48enne, riverso sul letto della camera matrimoniale, con accanto il sacchetto di plastica.

I militari stanno ricostruendo dinamica e movente, nell'ambito delle indagini dirette dal Pubblico Ministero dott.ssa Luisiana Di Vittorio, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il tribunale di Crotone.

La ragazza, invece, è stata condotta presso la caserma del comando provinciale carabinieri di Crotone per essere sottoposta a interrogatorio alla presenza degli avvocati.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale di popoli e di persone

Appello del Papa: L'Europa si riscopra comunità solidale

"Non si può gestire la crisi migratoria come problema numerico, economico o di sicurezza" ha sottolineato Francesco

Condannato a 30 ann Fabio Di Lello: uccise l'uomo che investì la moglie

Vasto, 30 anni a Fabio Di Lello: uccise uomo che investì la moglie

L'omicidio lo scorso primo febbraio, la procura di Lanciano aveva chiesto l'ergastolo: il 34enne resta in carcere

Roma, processo matrimonio Lollobrigida: assolto 'falso' marito

Processo su nozze Lollobrigida: assolto 'falso' marito

A denunciarlo l'attrice, che si era detta vittima di una truffa

Terrorismo, Minniti firma espulsione per tunisino estremista

Terrorismo, firmata espulsione per tunisino estremista

L'uomo era stato arrestato per propaganda jihadista sul web