Lunedì 08 Gennaio 2018 - 17:30

Bimbo nero scimmia più cool: H&M si scusa per la pubblicità razzista

Dopo le polemiche sui social, l'azienda ritira anche l'immagine

Il marchio di abbigliamento H&M ha annunciato il ritiro della fotografia che gli ha attirato accuse di razzismo, in gran parte sui social media, e ha contestualmente presentato le proprie scuse.

L'immagine pubblicitaria mostra un bambino nero che indossa una felpa con la scritta: 'Coolest monkey in the jungle' (La scimmia più cool della giungla, in italiano). "L'immagine è stata tolta da tutti i canali H&M", ha assicurato una portavoce del marchio, mentre la fotografia della felpa è rimasta accessibile online.

"Ci scusiamo con le persone che possano essere state offese", ha aggiunto. "Chi ha avuto l'idea ad H&M di questo bimbetto nero che porta una felpa con le parole 'La scimmia più cool della giungla'?", aveva scritto domenica su Twitter la modella Stephanie Yeboah, aggiungendo: "Sono disgustata".

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti, Merkel riceve Conte: "Verremo incontro a richiesta di solidarietà dell'Italia"

Vertice a Berlino in mezzo alla bufera con la Csu. Il premier: "Non ci possono lasciare da soli". Fico contro Orban: "Se non vuole le quote deve essere multato"

Unicef, video Beckham per 'Super Dads': "Cos'è per me essere papà"

Il campione di calcio, padre di quattro figli e Goodwill Ambassador, racconta la sua esperienza di genitore: dalla preoccupazione costante alla necessità di essere presente

Trump presenzia a un evento in onore delle madri e spose soldato

Migranti, Onu (e Melania) contro Trump: "Irragionevole separare bambini dalle famiglie"

Anche la first lady critica l'attuale legge sull'immigrazione e fa un appello per una riforma bipartisan

Inaki Urdangarin in tribunale

Spagna, in carcere il cognato del re: condannato per appropriazione indebita

Dovrà scontare cinque anni e dieci mesi di reclusione