Lunedì 02 Maggio 2016 - 12:30

A fuoco la casa natale di Albano Carrisi a Cellino San Marco

Nella notte ignoti hanno appiccato il fuoco all'abitazione in cui è nato e vissuto con i suoi genitori

Albano Carrisi

Brutto colpo per Albano Carrisi: nella notte ignoti hanno appiccato il fuoco all'abitazione in cui è nato e vissuto con i suoi genitori a Cellino San Marco (Brindisi). Le fiamme sono divampate intorno alle 4 di stanotte: poco dopo è partito l'allarme, dato dai vicini, e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno spento l'incendio. Le abitazioni vicine non sono state danneggiate. Sul posto anche carabinieri della locale tenenza per i primi rilievi e per chiarire l'accaduta. Nessuno della famiglia Carrisi abita più da anni in quella casa, che era di proprietà  eppure il cantante vi è particolarmente legato, avendoci trascorso diversi anni della sua infanzia.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Mamma uccide figli a Suzzara in provincia di Mantova

Catania, due anziane sorelle uccise in casa: ipotesi rapina

I corpi trovati nella loro nella loro abitazione di Ramacca messa a soqquadro. Indagano i caraninieri

Fabrizio Moro

Fabrizio Moro il 16 giugno live all'Olimpico di Roma

E annuncia: In primavera un nuovo progetto discograficfo

Processo a carico di Marco Cappato, accusato di aiuto al suicidio per vicenda dj Fabo

Dj Fabo, Cappato: "Era mio dovere aiutarlo a morire"

L'esponente dei Radicali al processo che lo vede imputato per aiuto al suicidio e per aver accompagnato in auto in Svizzera il 40enne milanese