E' stato costruito in Turchia e arriverà a Genova: la testa dle Gigante è di 6,45 metri d'altezza

(LaPresse) Proseguono incessanti i lavori al cantiere di Jumanji® The Adventure, la prima attrazione Jumanji al mondo che sarà a Gardaland, basata sul popolare franchise cinematografico di Sony Pictures. Si tratta di un0avventura al buio attraverso la giungla di Jumanji da scoprire a bordo di una jeep: tra pericolosi animali e ostacoli di ogni tipo la missione degli ospiti sarà quella di salvare il mondo di Jumanji da una potente maledizione riportando la preziosa gemma nel leggendario tempio. Particolarmente interessanti saranno i cinque animatronics dell’attrazione: tra loro anche il Gigante di Pietra, che cercherà in ogni modo di fermare gli ospiti. La testa del Gigante misura 6,45 metri di altezza – quasi quattro volte un essere umano – e 6 metri circa di larghezza mentre la mano raggiunge i 4 metri di altezza con un palmo ampio 3 metri. La realizzazione di questo animatronic è stata lunga e complessa: l’iniziale fase progettuale è stata gestita dal team creativo di Gardaland che è parte di Merlin Magic Making, mentre la costruzione del Gigante è avvenuta in Turchia nell’arco di due mesi nella sede dell’azienda Futuraform. Vista la grande mole, presso il porto di Genova tre tir-container di 6 metri attendono gli animatronic, pronti a portarli a Gardaland, dove verrà realizzata la verniciatura finale e verranno apportati gli ultimi dettagli. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE – NOT FOR SALE

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata