La senatrice del Partito Democratico: "Fino ad ora vedo la volontà di prendere tempo, di conservare l'esistente"

Monica Cirinnà, senatrice del Partito democratico è intervenuta durante l’incontro con la direzione nazionale dem. “Le donne si sono limitate ad accettare le candidature, diciamoci la verità. Siamo stati incapaci di tessere alleanze tra donne, di costruire l’alternativa. Si comincia dalla struttura, che mortifica le competenze, che preferisce la fedeltà alla lealtà. Ho preannunciato il mio no al percorso congressuale ma sono pronta a condividere una strada se ci sarà. Fino ad ora vedo la volontà di prendere tempo, di conservare l’esistente. Se la direzione approverà un percorso sarò leale e ci lavorerò: ma non riesco ad avere fiducia a percorsi che si rifanno alle Agorà”. 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata