Così la leader di Fratelli d'Italia: "Infrastruttura non sia in mano a una nazione straniera"

(LaPresse) “Il Pnrr ( Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza ndr) punta quasi tutto sulla digitalizzazione. È molto importante, l’Italia è tremendamente indietro. Ma la digitalizzazione cammina su una infrastruttura e non è possibile che tutto sia in mano a una nazione straniera e segnatamente alla Francia con Telecom. Chiedere che la rete di comunicazione sia pubblica, in mano agli italiani e che chi la possieda non venda il servizio”. Lo dice la leader FdI Giorgia Meloni nel corso di una conferenza stampa. “Nel momento in cui i dati degli italiani camminano sulla fibra è intollerabile andare avanti così: la rete deve essere di proprietà pubblica, gestita a maggioranza pubblica e i servizi affidati con gara ai privati. Così funziona”, aggiunge.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata