Lo chiarisce Achille Variati, sottosegretario all'Interno in un'intervista radiofonica

Nuovi chiarimenti sul Dpcm e sugli spostamenti tra regioni e verso le seconde case: “si può sempre, eccetto nelle ore di coprifuoco, tornare nella propria residenza o abitazione, una seconda casa è un’abitazione e non è esplicitato nel nuovo Dpcm il divieto di andare nella seconda casa purché si tratti di una propria proprietà o ci sia comunque un contratto di affitto, ergo è possibile spostarsi”. Lo ha detto Achille Variati, sottosegretario all’Interno a ’24 Mattino’ su Radio 24. “Se la casa è proprietà di un altro anche se parente non può essere considerata seconda casa – specifica Variati -; ovviamente la norma può essere oggetto di una precisazione, al momento non prevista”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata