Spazio e musica: Parmitano sarà il primo dj spaziale
Spazio e musica: Parmitano sarà il primo dj spaziale

L'astronauta italiano mixerà dalla Stazione spaziale internazionale in un dj-set destinato a far ballare le persone a bordo di una nave da crociera a Ibiza

L'astronauta Luca Parmitano diventerà il primo dj spaziale: mixerà dalla Stazione spaziale internazionale (Iss) in un dj-set destinato a far ballare le persone a bordo di una nave da crociera a Ibiza. "Sarà una prima mondiale", ha commentato l'astronauta francese Jean-François Clervoy, che assisterà alla serata di martedì sera, preparata da un organizzatore di festival musicali su navi da crociera. "Il nostro obiettivo è avvicinare lo spazio al grande pubblico, perché questo comprenda ciò che l'Agenzia spaziale europea fa", ha detto Emmet Fletcher, incaricata delle partnership per l'Esa. Il set di Parmitano durerà 15-20 minuti a inizio serata e sarà trasmesso in diretta sulla nave, dove è prevista la presenza di 3mila persone.

I curiosi potranno assistere su Facebook in diretta, in bassa risoluzione, "se tutto andrà bene", ha aggiunto Fletcher. Una diretta con risoluzione migliore sarà disponibile da mercoledì. L'astronauta italiano 42enne ha lasciato la Terra il 20 luglio scorso a bordo di una capsula Soyuz, raggiungendo l'Iss per una missione di sei mesi. Vi era già stato nel 2013.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata