Querelle sul contratto: "Non ci sono le condizioni per continuare"

Andrea Dovizioso lascerà la Ducati alla fine della stagione. Lo ha comunicato il suo manager Simone Battistella. "Non riteniamo ci siano le condizioni per continuare con la Ducati. Le intenzioni di Andrea è di continuare a correre, naturalmente se troverà un programma e una proposta adeguata per faro. Non abbiamo mai parlato in concreto di parte economica finora, non ci sono state proposte o negoziazioni", ha dichiarato Battistella.

"La decisione in questo caso l'ha presa il pilota. Preferisce fermarsi, essere sereno e concentrarsi sul campionato le gare e togliere questo disturbo di mezzo, perché sta diventando pressante il rinnovo e la negoziazione. A mente fredda e a cuor sereno ha scelto di non voler continuare", ha concluso Battistella.

Dovizioso ha così comunicato ai vertici della Rossa di Borgo Panigale la volontà di andare via ponendo dunque fine alla querelle sul contratto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata