Mazzarri: Inter ha provato a vincere, in casa del Toro mai facile

Torino, 31 ago. (LaPresse) - "È stata una partita difficile, equilibrata. In casa del Torino non è mai facile. Ti aspettano, non trovi gli spazi. Abbiamo avuto qualche occasione e non l'abbiamo capitalizzata. Si è provato fino all'ultimo a vincere". Così Walter Mazzarri, allenatore dell'Inter, commenta il pareggio a reti inviolate in casa dei granata. "Io mi aspetto sempre il massimo. Poi, ci sono tante cose da valutare", analizza ai microfoni di Sky Sport. "Medel è arrivato ora e ha fatto un'ottima gara, abbiamo giocato in Europa League. Il Torino è un'ottima squadra, la partita è stata equilibrata". Su Osvaldo: "L'abbiamo recuperato in extremis. Gli ho chiesto di stringere i denti per una mezz'ora. Volevo alzare molto gli esterni. Se lo avessi avuto al meglio mi sarebbe piaciuto con lui e Icardi fin dall'inizio della partita". "Qui a Torino sarà difficile per tutti", aggiunge Mazzarri. "Il gol lo potevamo trovare noi, fino ad ora abbiamo fatto bene anche in fase d'attacco. Non ci dimentichiamo che ci manca Palacio, che Osvaldo è al 40-50 percento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata