Sconfitti gli Hawks con Gallinari opaco autore di soli 6 punti

Riscatto per New York e Utah contro Atlanta e Memphis nella notte di playoff Nba, mentre Philadelphia supera ancora Washington e si porta sul 2-0 nella serie. I 76/ers si impongono 120-95 trascinati dai 22 punti, 9 rimbalzi e 8 assist di Simmons. Bene anche Embiid, autore di 22 punti, e Harris, che ne aggiunge 19 con 9 rimbalzi. Inutili per i Wizards i 33 punti di Beal, mentre Westbrook – condizionato da un problema alla caviglia – si è fermato a 10 punti con 6 rimnalzi e 11 assist. Sorridono invece i Jazz, che la spuntano contro i Grizzlies 141-129 pareggiando la serie. Il rientro di Mitchell produce 25 punti in 26 minuti, be ne anche Gobert (21 punti e 13 rimbalzi) e COnley (20 punti e 15 assist), entrambi in doppia doppia.

Ko gli Atlanta Hawks di Gallinari

Prova corale che vanifica la straordinaria prestazione di Morant, inarrestabile con i suoi 47 punti e 7 assist. E’ 1-1 anche la serie tra New York e Atlanta dopo il successo dei Knicks in gara2 (101-92). Ottimo l’apporto di Rose con 26 punti, decisivo anche Randle con 15 punti e 12 assist. Dalla parte opposta Young (30 punti) non basta per evitare la sconfitta. Serata amara per Gallinari, mai in partita con 6 punti, 5 rimbalzi e 4 assist in 30′ di utilizzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata