Sette le partite nella notte, tra queste: Indiana Pacers-Chicago Bulls, Washington Wizards-Houston Rockets, New York Knicks-Atlanta Hawks, Clev

Sette le partite giocate nella notte NBA, con il big match tra le due leader di conference, Utah e Philadelphia, vinta nettamente dai Jazz 134-123 con 40 punti di Jordan Clarkson. Non bastano ai 76ers i 42 punti di Ben Simmons. Prosegue il momento negativo degli Atlanta Hawks di Danilo Gallinari, al quarto ko consecutivo. I New York Knicks si impongono per 123-112 con 44 punti di uno scatenato Julius Randle. Per Gallinari 26 minuti in campo con 16 punti e 5 rimbalzi. Sempre ad Est, importante vittoria per i Brooklyn Nets in trasferta sul parquet dei Sacramento Kings 136-125 grazie ai 40 punti di Kyrie Irving.

I Golden State Warriors hanno battuto i Cleveland Cavaliers 129-98 anche grazie ai 36 punti di Steph Curry. Quarta vittoria consecutiva per i Los Angeles Clippers, che nonostante le assenze di Kawhi Leonard e Paul George superano per 125-118 i Miami Heat grazie ai 32 punti di Marcus Morris. Negli altri match della notte successo per i Washington Wizards sugli Houston Rockets per 131-119 con 37 punti del solito Bradley Beal. Vittoria anche per i Chicago Bulls 120-112 sugli Indiana Pacers dopo un supplementare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata