Ad annunciarlo è lo stesso artista sul suo profilo Instagram

Vasco Rossi lavora a un nuovo album “di forma e di sostanza”, che uscirà a novembre. Ad annunciarlo è lo stesso artista sul suo profilo Instagram, uno dei più seguiti, il ‘luogo virtuale’ dal quale aveva anticipato anche il recente singolo ‘Una canzone d’amore buttata via’. Proprio attraverso i singoli, il Blasco aveva abituato i suoi fan negli ultimi tempi a conoscere le sue emozioni, i suoi stati d’animo e la sua storia, che diventava poi storia di tutti. Ora l’annuncio: “Non pensavo di tornare in sala di registrazione per lungo tempo”, scrive, confermando che “negli ultimi tempi preferivo il singolo per comunicare. Preferivo soddisfare la mia esigenza comunicativa”.

Anche il Covid, e il difficile periodo che tutti stiamo attraversando, influisce sulle scelte del rocker di Zocca, come conferma lui stesso nel post: “Di questi tempi…”, scrive. Tempi che lo hanno spinto, si intuisce, prima a una maggiore esigenza di comunicazione attraverso i singoli. Anche con brani poetici e struggenti come l’ultimo, ‘Una canzone d’amore buttata via’, presentato in anteprima su Rai1 come musica di supporto a una splendida coreografia di Roberto Bolle e poi accompagnato da un video straordinario, girato in una piazza Maggiore di Bologna notturna, vuota e malinconica, come siamo purtroppo abituati a vedere le nostre piazze da troppi mesi. Ma anche tempi che ora lo hanno invece spronato a lavorare a un progetto più ampio: “Mi trovo in una routine fatta di musica, immerso nel mio progetto”, racconta su Instagram. E fa sognare i fan: “Ogni giorno, per qualche ora lavoro al mio prossimo disco. E mi sento bene”. Poi la promessa: “Uscirà a novembre, ma questi sono i mesi in cui tutto prende una linea definitiva. Sarà un disco…di forma e di sostanza!”. E così comincia il conto alla rovescia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata