Ha recitato in oltre 120 pellicole. Indimenticabile la sua interpretazione ne "Il sorpasso" di Dino Risi nel 1962. Macron: "Formidabile talento artisitico"

E’ morto a 91 anni il celebre attore francese Jean-Louis Trintignant. Secondo quanto riportano i principali media francesi, Trintignant si è spento serenamente nella sua casa nel Gard circondato dall’affetto dei suoi cari. Nella sua lunga e straordinaria carriera Trintignant ha recitato in oltre 120 film. Indimenticabile ne ‘Il sorpasso’ di Dino Risi nel 1962 nel ruolo del timido studente Roberto Mariani. Il grande successo arrivò però nel 1966 con ‘Un uomo, una donna’ di Claude Lelouch. Per l’altro maestro della Nouve Vague, Francois Truffaut, recitò in ‘Finalmente Domenica’. Tra i tanti riconoscimenti ricevuti, anche il premio come miglior attore a Cannes per la sua interpretazione in ‘Z – L’orgia del potere’ diretto da Costa-Gavras.

Cinema: morto a 91 anni l'attore Jean-Louis Trintignant

Nel 1994 Krzysztof Kieslowski lo vuole per “Tre colori: Film rosso” dove è un giudice in pensione, freddo e misterioso. Non solo ‘Il Sorpasso’ tra le pellicole interpretate in Italia, Trintignant recitò anche ne ‘Il conformista’ di Bernardo Bertolucci (1970) e ‘La terrazza’ di Ettore Scola (1980), solo per citarne alcuni. 

“E’ stato un formidabile talento artistico che ha accompagnato un po’ le nostre vite attraverso il cinema”, il messaggio del presidente francese Emmanuel Macron.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata