Lo storico sito “What is the Matrix” è stato riattivato in concomitanza con l’uscita della prima anticipazione del film nelle sale cinematografiche dal 22 dicembre

the-matrix-resurrections

The Matrix Resurrections, Instagram


Fuori oggi il primo trailer ufficiale del film “The Matrix Resurrections”, il sequel della celeberrima saga di “Matrix” con Keanu Reeves nel ruolo del protagonista Neo.
 
Fino a questo momento non c’erano notizie certe sulla pellicola, ma la riattivazione dello storico sitoWhat is the Matrix”, lo stesso utilizzato per pubblicizzare la rivoluzionaria pellicola del 1999, ha fatto esplodere la gioia dei fan.
 
La veste grafica è nuova, ma la scelta tra la pillola blu e la rossa è quella classica: con un click vi assumete la responsabilità del vostro destino ed entrate nel mondo di “Matrix”. L’iconico quadratino verde tipico di un vecchio computer e le stringhe di numeri vi catapulteranno nella vera realtà.
 

“The Matrix Resurrections”, 180.000 filmati totalmente diversi

 
E non crediate che sia un’esperienza statica: il filmato cambia ogni volta perché la Warner Bros. ha preparato ben 180.000 filmati totalmente diversi l’uno dall’altro del film. Vederli tutti è un’impresa impossibile. Il nuovo film uscirà il prossimo 22 dicembre, dunque ancora tre mesi di attesa.
 
“Matrix” è un film di fantascienza in stile cyberpunk scritto e diretto dai fratelli Andy e Larry Wachowski, oggi Lilly e Lana a seguito del cambio di sesso. L’opera ha vinto quattro premi Oscar diventando un punto di riferimento non solo nell’arte cinematografica, ma anche nell’immaginario collettivo. Nel  2012 è stato scelto per la conservazione nel National Film Registry della Biblioteca del Congresso USA.
 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata