L’attore statunitense è stato scelto per la pellicola diretta da Gary Dauberman

lewis-pullman

Lewis Pullman

Dopo tanti rumors è arrivata la conferma: sarà Lewis Pullman il protagonista del film basato sul romanzo “Salem’s Lot” di Stephen King.

A dirigerlo sarà Gary Dauberman, che ha già co-sceneggiato i due film horror “It” e “It – Capitolo due” basati sull’omonimo romanzo dello scrittore statunitense.

Secondo quanto riporta in esclusiva “The Hollywood Reporter” Lewis Pullman avrebbe ottenuto il suo ruolo più importante in carriera nell’adattamento di New Line del best-seller di Stephen King, le cui riprese inizieranno a settembre a Boston.

Lewis Pullman, uno scrittore che scoprirà…

Pullman interpreterà Ben Mears, scrittore che torna nella sua casa d’infanzia in cerca di ispirazione per il suo prossimo libro e scopre che la sua città natale è preda di un vampiro.

Lewis Pullman è il figlio di Bill Pullman, famoso protagonista di “Independence Day”. Lewis ha debuttato al cinema al fianco di suo padre nel western “The Ballad of Lefty Brown” nel 2017 ma è diventato famoso soprattutto per le pellicole “The Strangers: Prey at Night”, “7 sconosciuti a El Royale” e per la miniserie di George Clooney “Catch-22”.

Salem’s Lot“è stato già riadattato nel 1979 con la miniserie TV in due parti “Le notti di Salem” di Tobe Hooper, diventata in Europa un film distribuito nelle sale cinematorafiche. Nel 1987 è stata prodotta la pellicola “I vampiri di Salem’s Lot” seguito delle vicende della miniserie del 1979. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata