Il terzo film con Tom Holland nel ruolo di Peter Parker e diretto da Jon Watts promette colpi di scena e situazioni inaspettate

tom-holland, spider-man-no-way-home

Tom Holland

“Attento a ciò che desideri Parker”. L’attesa è stata lunga, ma ne è valsa la pena. Il trailer di “Spider-Man: No Way Home” è stato rilasciato e i fan della saga sono già in delirio.

Il terzo film con Tom Holland nel ruolo di Peter Parker, diretto da Jon Watts, uscirà nei cinema a Natale, prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros.

“Spider-Man: No Way Home”, giù la maschera

I desideri, quando si realizzano, possono davvero creare situazioni inaspettate. E la sorpresa più grande viene rivelata già nel teaser trailer appena rilasciato: Spider-Man cala la maschera, tutti sanno chi è e la vita di Peter Parker cambia completamente.

“Per la prima volta nella storia cinematografica di Spider-Man, il nostro amichevole eroe di quartiere è smascherato e non può più separare la sua vita privata dalle grandi responsabilità di essere un Supereroe”, spiegano da Sony Pictures.

Situazione tanto rischiosa quanto anomala, che richiede l’intervento di Doctor Strange (interpretato da Benedict Cumberbatch), al quale Peter/Spider-Man si rivolgerà per poter tornare indietro.

Ma a quel punto “la posta in gioco si fa sempre più rischiosa e lo porterà a scoprire cosa significa realmente essere Spider-Man”. Accanto a Holland e Cumberbatch, tra gli altri, Zendaya, Jon Favreau, Jacob Batalon e Marisa Tomei.

Il film tratto dal fumetto Marvel, dunque, promette già scintille. Non rimane che attendere l’uscita in sala che dovrebbe essere fissata per il 17 dicembre 2021.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Tom Holland (@tomholland2013)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata